0
0
0
s2smodern

Lavoratrici in lotta: fa specie che a calpestare i loro diritti siano spesso CooperativeLa Coop. Sociale Marcus, che gestisce la prestigiosa struttura per anziani "Villa Ramiola ha deciso nei giorni scorsi di cambiare il fornitore dei servizi di pulizia, già esternalizzati alcuni anni fa.

La ditta subentrante, DM OX, a sua volta ha manifestato la volontà di non assumere, come era loro diritto, le lavoratrici già impiegate su quella attività da anni. Le 5 lavoratrici coinvolte, infatti, sono da circa 10 anni su quel servizio, dapprima come dipendenti dirette di Marcus Soc. Coop

0
0
0
s2smodern

Coldiretti soddisfatta per la decisione su Imu agricolaSono stati mantenuti gli impegni assunti a rivedere anche per il 2014 i criteri individuati per la delimitazione dei terreni agricoli con l'esenzione per tutti nei comuni montani e a favore dei coltivatori diretti e degli imprenditori agricoli professionali, o a chi a loro affitta, in quelli parzialmente montani. E' quanto afferma il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo nel commentare positivamente l'esito del Consiglio dei Ministri straordinario sull'Imu agricola montana che, con il

0
0
0
s2smodern

Volantino della manifestazioneASSISTENZA SOCIALE PRIVATA? NO GRAZIE!
Ormai non c'è più tempo! Stanno per essere affidate le strutture dell'ASP di Fidenza alle cooperative private. Ciò significa che d'ora in poi i servizi ai disabili, i bambini in affido, i nostri anziani nelle case di riposo, l'assistenza domiciliare, i centri diurni, insomma, i servizi sociali del Distretto di Fidenza saranno, se restiamo a guardare, per la gran parte PRIVATIZZATI.
Dal punto di vista economico, sarebbe un disastro, perché gli studi di

0
0
0
s2smodern

Coldiretti: il giudizio sul semestre italiano in questo loro comunicatoLa libertà di non coltivare Ogm, sancito definitivamente dall'Unione Europea al termine del semestre di presidenza italiana, è un fatto importante in particolare per l'Emilia Romagna e per i suoi 41 prodotti agroalimentari a denominazione d'origine e i 305 prodotti iscritto all'albo dei prodotti tradizionali. E' quanto afferma Coldiretti Emilia Romagna nel commentare positivamente il via libera finale dell'Europarlamento alla direttiva che consentirà ai Paesi membri dell'Ue di limitare o

0
0
0
s2smodern

Convocazione dei sindacati? Ah si? Mo co dit, sindaco. Nessuna convocazione, nessun dialogo: solo tante faccine buffe davanti ad una videocameraLe OO.SS. FP CGIL e FISASCAT CISL, unitamente ai lavoratori del servizio di integrazione scolastica del Comune di Parma, vogliono riproporre all'attenzione pubblica il problema della continuità di tale servizio, sul cui mantenimento l'intera città si è già espressa in molteplici iniziative tra il mese di dicembre e gennaio.

La dichiarazione del Sindaco Pizzarotti a TV Parma che annunciava il proseguimento del servizio fino alla fine dell'anno scolastico sembrava preannunciare una diversa

0
0
0
s2smodern

Alluvione, un 13 ottobre indimenticabileQueste le cifre: in arrivo 14 milioni di euro dallo Stato: oltre 11,5 milioni sono destinati al territorio parmense. A questi si aggiungono oltre 3,5 milioni di euro stanziati direttamente dalla Regione Emilia-Romagna, di cui oltre 2,5 milioni a favore del parmense.

 

Questa mattina in Provincia il Consigliere Provinciale Delegato alla viabilità Gianpaolo Serpagli e l'assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Parma Michele Alinovi hanno presentato il piano trasmesso al Capo Dipartimento

0
0
0
s2smodern

Museo del Parmigiano ReggianoIn occasione della riapertura del circuito museale dedicato alle eccellenze del territorio parmense, l'associazione dei Musei del Cibo della provincia di Parma propone un evento per scoprire i segreti della cucina ai tempi del Ducato Farnesiano.
Il 7 agosto 1612 il notaio della Camera ducale stilava un atto in cui si affermava che poteva definirsi formaggio di Parma solo quello prodotto in una lista ben definita di località del Ducato. Tale data segna l'inizio della storia della Denominazione

0
0
0
s2smodern

Lavoratori della Provincia, periodo complicato e di grande apprensioneLo scorso 23 Dicembre le OO.SS confederali e di categoria di CGIL, CISL e UIL, la RSU e il Presidente della Provincia Filippo Fritelli hanno sottoscritto un protocollo per la gestione del riordino delle funzioni con l'istituzione di un tavolo di confronto permanente sull'allocazione del personale della Provincia nelle funzioni considerate "essenziali", in quelle di "staff" e in quelle "delegate".

La sottoscrizione del protocollo, con l'impegno formale del Presidente della Provincia di rendere

0
0
0
s2smodern

Boschi di Carrega: il lago SvizzeraPartiranno dal 7 febbraio prossimo i Week End Verdi dei Parchi del Ducato, corsi per la coltivazione di orti e frutteti organizzati da Provincia di Parma ed Ente Gestione Parchi e Biodiversità Emilia Occidentale, presentati stamattina in Piazza della Pace.

Il programma dei corsi è particolarmente ricco e va dalla piccola manutenzione del verde alla gestione del patrimonio di agro biodiversità, con l'obiettivo di promuovere il recupero e la valorizzazione dei piccoli spazi agricoli, del verde

0
0
0
s2smodern

Cgil dura con Massari e compagnia cantante: un ufficio di collocamento? Pare..Possiamo oggi affermare di essere stati facili profeti, ma non era necessario avere la sfera di cristallo per capire ciò che sarebbe successo. Quando CGIL e Cisl hanno deciso di interrompere le relazioni sindacali lo hanno fatto a ragion veduta e chi pensava che tale atteggiamento fosse mirato solo ad un ragionamento economico è stato smentito dai fatti. Già da tempo le OO.SS. hanno denunciato lo stallo organizzativo dell'Ente ai cui vertici più volte è stato richiesto un tavolo ove affrontare

Segui le dirette di RossoParma
su Periscope!

@RossoParma