0
0
0
s2smodern

Bambino biondo alza la mano BELLALa scuola dovrebbe fornire sostegno e pari opportunità anche a chi ha delle difficoltà, sia fisiche che psicologiche, ma purtroppo spesso non è così. Il fatto ancora più grave è che la mancata copertura delle ore da parte di insegnanti di sostegno avviene già nelle scuole primarie.


Da alcuni anni l’ANIEF attiva l’iniziativa “Sostegno: non un'ora di meno!” per l’immediata attivazione, con ricorsi d’urgenza, di

0
0
0
s2smodern

ZFoto zanzare noL’estate sta arrivando, un anno se ne va……ma le zanzare non demordon, aiaiai come si faaaa? Nessuno ama essere punto e tenuto sveglio tutta notte dalle tanto affamate zanzare autoctone o forestiere. Alcuni rimedi son tossici, altri dagli odori sgradevoli, in taluni casi gli ambienti vanno arieggiati prima di soggiornarvi, alcuni sono anche alquanto costosi e allora abbiamo pensato di darvi qualche “ricetta” casalinga utili e funzionali contro le zanzare, i

0
0
0
s2smodern

ZFoto Wilma olimpiadiOggi vorrei parlarvi di un'icona dello sport per qualsiasi disabile, e non solo: mi riferisco a Wilma Rudolph, vincitrice di quattro ori, un argento e un bronzo in 2 differenti olimpiadi.

Stiamo parlando di una ragazza nera nata in America nel 1940, quindi ignorata dalla società, e in alcuni casi nemmeno considerata una persona vera e propria. Questa donna da bambina fu colpita da poliomielite, e rischiò di rimanere zoppa nella gamba sinistra.
Per poter camminare dovette portare

0
0
0
s2smodern

Hisam Jabil foto rubricaتشهد الحدود التركية السورية التي تمتد على نحو 900كيلومترا منذ فترة طويلة مسرحا لكثير من أعمال العنف التي يقوم بها حرس الحدود التركي ضد طالبي اللجؤء السوريين، الذين يحاولون بكل وسيلة الوصول إلى تركيا
وهناك العديد من شهادات اللاجئين الذين غادروا سوريا إلى تركيا و فيها يتحدثون عن وحشية الجيش التركي في التعامل مع السوريين

:يقول عبدالله
حرس الحدود عند معبر باب سلامة لم يسمح لنا بالمرور، و لذلك لجأنا إلى أحد المهربين طالبين منه ان يساعدنا في العبور،

0
0
0
s2smodern

ZFoto limone chiodi garofano repellente moscheC’è chi le detesta, chi le ignora, chi le trova noiose o simpatiche e chi invece vorrebbe semplicemente che non invadessero la propria dimora tanto accuratamente rassettata e ripulita. Allora aMici del giovedì di Rosso Vivo, vi consigliamo alcuni infallibili rimedi easy ed economici, naturali e cruelty free, affinché mosche, mosconi e simili non si sentano a loro agio tra le vostre quattro mura domestiche.

Una lettura rapida, poco impegnativa per le sinapsi ormai

0
0
0
s2smodern

Hisam Jabil foto rubricaThe turkish-syrian border with its 900 kilometers long has been the scene of many acts of violence carried out by Turkish border guards against the Syrian asylum seekers, who have tried in every way to reach Turkey

There are numerous testimonies "We fled from Aleppo after repeated bombing," said Abdullah, who left Syria in late March along with twenty other people of his family.

"The border guards at the crossing of Bab al-Salameh, would not let us pass, we turned to a smuggler who has

0
0
0
s2smodern

Ghiaccioli alla frutta“Luglio col bene che ti voglio….dadadadaaaa….”, eccoci nuovamente assieme amici del giovedì di Rosso vivo, ci scusiamo per l’assenza della scorsa settimana ma abbiamo avuto un calo neurologico molto pressante e abbiamo pensato di lasciare noi e voi in relax per un giovedì, con la speranza che la dolce attesa vi abbia fatto venire un po’ di acquolina alla bocca per destreggiarvi con dei ghiaccioli veg fatti in casa per grandi e piccini e anche

0
0
0
s2smodern

Hisam Jabil foto rubricaIl confine turco-siriano, con i suoi 900 chilometri di lunghezza, è stato teatro di numerose violenze compiute dalle guardie di frontiera turche ai danni dei richiedenti asilo siriani, che hanno tentato in ogni modo di raggiungere la Turchia.
Sono numerose le testimonianze raccolte "Siamo fuggiti da Aleppo dopo i ripetuti bombardamenti", ha raccontato Abdullah, che ha lasciato la Siria a fine marzo insieme ad altre venti persone della sua famiglia.
"Le guardie di confine al valico di Bab

0
0
0
s2smodern

ZFoto disabili mare XabiliAndare al mare per chi ha una disabilità è sempre molto problematico. Difficilmente si hanno spiagge con passerelle per carrozzine o bagni attrezzati e ancor più difficile è muoversi sulla sabbia. La cittadina ligure di Chiavari è riuscita ad abbattere questo problema aprendo la prima spiaggia, in città, completamente attrezzata per tutti i tipi di disabilità .

Il sito balneare è stato ricavato nella zona del porto, ha una reception

0
0
0
s2smodern

Disabili parcheggio autoVi è mai capitato di andare al supermercato, arrivare al parcheggio e puntualmente trovare una macchina, senza permesso, parcheggiata nel posto riservato ai disabili? C’è una buona notizia, per chi ha a cuore il rispetto dei diritti: hanno inventato un nuova soluzione che potrebbe risolvere l'insopportabile problema degli usurpatori del parcheggio.

Si chiama Handy Park ed è simile ad un autovelox: una colonnina, dotata di fotocamera, identifica la targa dell' auto

Segui le dirette di RossoParma
su Periscope!

@RossoParma