0
0
0
s2smodern

Ambiente alberi su precipizioInutile negare quanto sia faticoso scherzare in un momento pregno di delusione, eppure le migliori armi per sconfiggere una delusione (amorosa, amicale, professionale o personale) sono ottimismo e buon umore. Una delusione è decisamente un processo lungo e difficile da affrontare ma non di certo impossibile da superare. Tolstoj scriveva : “Non c’è nulla di più forte di quei due combattenti là: tempo e pazienza”. Ci vuole tempo per far tornare il sorriso sui nostri volti e ci vuol pazienza per ritrovare l’ottimismo. Le delusioni sono fonti di cambiamento e se decidiamo di ristagnare all’interno di esse potremmo rischiare di venir intrappolati dal buco nero dell’arrendevolezza, della solitudine, della sfiducia e della mancata stima in noi stessi oltre che in quella altrui. Impariamo ad allontanarci dalle amarezze, sfuggiamo ad esse a passo d’amor proprio. Dopo una delusione perdiamo l’allegria, la voglia e la forza di fare, anche se continuiamo ad alzarci ogni mattina, ci muoviamo come degli automi arrugginiti a causa delle tante, troppe lacrime versate. È in queste situazioni, quando ci manca la volontà, che è necessario ritrovare il sorriso e tanto amor proprio. Spesso la delusione equivale alla rottura di una certezza che ci sfugge tra le mani e che ci fa sentire anche un po’ responsabile per: come ho potuto dare per scontate certe cose? Come ho potuto fidarmi? Errato, non tutto dipende da noi. Non tutto può essere da noi previsto, pianificato e prevenuto. Accettiamo e basta, senza proiettare la colpa su noi stessi o su qualsiasi altra persona ci capita a tiro. Sarebbe utile fermarsi alle piccole delusioni ancor prima che si tramutino in veri e propri schiaccia sassi. Esprimiamo quello che ci infastidisce al momento opportuno e non quando è troppo tardi. Non dimentichiamo l’obbiettività nell’accettare che siamo fallibili e quindi riceviamo delusioni e anche se involontariamente ne arrechiamo. I luoghi, le persone e le circostanze che non ci regalano più nulla vanno riciclati, evitati o addirittura abbandonati se necessario. Credendo nelle nostre innumerevoli risorse, la nostra mente ci condurrà fuori dal torpore della delusione, con dignità, con il desiderio di rinnovare le nostre ambizioni. Non durerà per sempre. Parola di Counselor! Per scrivermi, per pormi domande e per approfondire i temi che affronto: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. 
LA MIA PAGINA E' QUESTA
PER ISCRIVERTI AL GRUPPO FACEBOOK
PER APPROFONDIRE LEGGI E VAI A RITROSO NEI LINK

Sostieni Rossoparma con una donazione