0
0
0
s2smodern

Ambiente natura mondo maniInnanzitutto auguro a tutti voi, cari aMici del giovedì di Rosso Vivo, un buon anno nuovo. Pensando e ripensando a come esservi utile anche questa settimana, mi son chiesta se fosse il caso di fissare qualche piccolo consiglio pratico al fine di rafforzare le proprie difese immunitarie, così tanto a rischio in questo periodo dell'anno.

Alcune ottime alleate della natura sono decisamente l'aglio, gli agrumi, l'echinacea, le carote e i funghi. Tutti frutti di Madre Terra che rispettivamente: stimolano la moltiplicazione delle cellule che si occupano di combattere le infezioni, aiutano l'organismo ad espellere tossine e cellule cancerogene, oltre che a proteggere il cuore prevenendo la formazione di placche nelle arterie (aglio); ricchi di vitamina C, gli agrumi, sostentano il sistema immunitario proteggendolo dalle malattie oltre che a rafforzare l'organismo, favorendo l'assorbimento del ferro contenuto negli alimenti vegetali. Non dimentichiamoci mai di consumare frutta e verdura di diverso tipo e in modo vario , permettendo così all'organismo di assicurarsi tutte le vitamine necessarie, in particolare la vitamina A e la vitamina E. Dopo l'aglio e gli agrumi vi ho indicato l'echinacea, la cui assunzione viene solitamente consigliata in fitoterapia al fine di prevenire le tipiche malattie da raffreddamento dei mesi invernali. Acquistabile sotto forma di estratto erboristico racchiuso in capsule o di estratto secco da utilizzare per la preparazione di tisane. Essa è in grado di agire aumentando la capacità dei globuli bianchi di distruggere batteri e virus, per via della propria azione immunostimolante. Ottimo direi, che ve ne pare? Le carote, ricche di betacarotene, il quale aiuta ad accrescere il numero delle cellule in grado di combattere le infezioni, contribuisce all'eliminazione dei radicali liberi, favorendo i processi di depurazione dell'organismo e contribuendo a contrastarne l'invecchiamento. Stimola inoltre le cellule macrofaghe a produrre sostanze in grado di distruggere le cellule cancerogene. Dei funghi invece, durante la mia ricerca, ho scoperto, con non poco stupore (ne sono assai ghiotta a dire il vero) che contengono betaglucani, dei carboidrati complessi utili a migliorare l'attività del sistema immunitario contro le infezioni e contro il cancro, oltre a ridurre le allergie legate ad un cattivo funzionamento del sistema immunitario. Questi alleati chiamati betaglucani sono inoltre presenti nella crusca di avena e nell'avena integrale. Qualche altro piccolo accorgimento, ricollegandomi ad un articolo ormai dello scorso anno, sta nell'evitare il più possibile il consumo di zucchero raffinato, poiché pare che ostacoli il buon funzionamento delle difese immunitarie naturali del nostro organismo. Inutile ricordarvi di tentare di ridurre il più possibile lo stress, dedicandovi ad attività rilassanti che più che si confanno ai vostri stili di vita (meditazione, yoga, passeggiate in natura, sport) con relativo ed indispensabile riposo giornaliero e soprattutto durante le ore notturne, ad eccezion fatta di vampiri e folletti. La carenza di sonno e di riposo svolge l'effetto di provocare un mero stress per il nostro corpo, ostacolando le funzionalità del sistema immunitario ed elevando gli stati infiammatori. Ulrima postilla, ma non per questo meno preziosa: ai fumatori, probabilmente questa ultima litania non piacerà molto, eppure va detto che, il tabacco aumenta gli stati infiammatori, incrementa la formazione di muco a livello dell'apparato respiratorio. Ahimè, smettere di fumare non è consigliato solo ai fumatori ma anche un regalo che andrebbe fatto a chi non fuma, eppure si “becca” inesorabilmente e in maniera del tutto gratuita, una buona dose di fumo cosiddetto passivo. Quindi, smettete di fumare tabacco in ogni sua forma. Come sempre, sintetica, “consumabile” in pochi minuti di lettura tra un caffè e una brioche, innalzo il calice alla nostra salute, informandovi inoltre che nelle prossime settimane ci ritroveremo spesso a disquisire di tematiche utili a rinforzare il nostro organismo e a tener lontano il più possibile i mali di stagione grazie a cibi provenienti dalla natura e direttamente trasportati alle nostre cellule. Buona Epifania a tutti!

PER ENTRARE NEL GRUPPO DI ROSSO VIVO CLICCA QUI

PER APPROFONDIRE ROSSO VIVO LEGGI E VAI A RITROSO NEI LINK

Sostieni Rossoparma con una donazione