0
0
0
s2smodern

Ambiente tulipani pratoAnche se facciamo fatica a crederci, viste le temperature di queste ultime settimane, siamo in autunno, cari aMici del giovedì di Rosso Vivo e per garantirci un giardino e un davanzale ricco di colori vivaci e di profumi rilassanti durante la primavera a venire, scegliamo diverse varietà di bulbi da piantare in questo periodo dell'anno. Ormai di bulbi ne trovate non solo nei garden shop specializzati ma anche nei supermercati e nei discount nell'angolo giardinaggio, quindi niente scuse. Dai narcisi ai tulipani, ecco alcuni utili suggerimenti per scegliere i bulbi adatti alla sopravvivenza letargica del lungo inverno. Partiamo con i crocus che fioriscono all'inizio della primavera e ne preannunciano evidentemente l'arrivo. Sono in grado di spuntare anche tra la neve. I fiori sono di solito di colore giallo o violetto. Potrete piantare i bulbi in vaso o in giardino, ai piedi degli alberi già spogli, dove la terra non verrà smossa. Posizionate i bulbi a circa 10 cm di profondità, con il lato piatto rivolto verso il terreno. Cosa ne dite invece dei narcisi, protagonisti di miti e leggende dal tipico colore giallo, ideali da piantare ai bordi dell'orto o del vostro giardino creando delle aiuole soleggianti. I tulipani, tra i nostri preferiti, perché negarlo. Ideali sarebbe piantarli entro questo mese di ottobre, prima che inizino le prime gelate, sempre se ve ne saranno, ma prevenire è pur meglio che curare. Ricordiamo di sotterrarli ad una distanza di 10/15 cm l'uno tra l'altro con la punta rivolta verso l'alto e a circa 5/10 cm di profondità, sia nel terreno che in vaso. Le campanule che nel corso del tempo si moltiplicheranno creando un meraviglioso tappeto di colore blu e violetto. Esse amano la penombra e sarebbe meglio posizionare i suoi bulbi a 10 cm di profondità e di distanza l'uno dall'altro. Poi abbiamo gli iris (con un gran spirito di adattabilità, poiché amanti sia di climi freddi che di quelli miti); i gigli che non sono dei gran bevitori, difatti prediligono terreni non troppo umidi e gradiscono un po' di sabbia in aggiunta al terriccio. I giacinti dai multicolori: blu, rosa, violetto, arancio e altri ancora. Potrete conservare i bulbi dell'anno precedente e piantarli di nuovo con l'arrivo dell'autunno, ricordandovi di posizionarli ad una profondità di almeno 10 cm e una distanza di 10/15 cm gli uni dagli altri. Ovviamente ve ne sono molti altri ancora, ma tanto per avere una mezza idea di come investire oggi per “raccogliere” tra alcuni mesi, Rosso Vivo ha pensato bene che come la nostra filosofia ci insegna e ci guida: “meglio poco ma chiaro e fattibile”. Buon giardinaggio autunnale e al prossimo giovedì assieme a quelli di Rosso Vivo.

PER APPROFONDIRE LEGGI E VAI A RITROSO NEI LINK

Sostieni Rossoparma con una donazione

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner