0
0
0
s2smodern

Marco Romano, alcuni giorni fa sulla Gazzetta di ParmaLa notizia è di quelle così stucchevoli che rimani incredulo davanti al display alcuni secondi pensando "non possono aver fatto una cosa del genere": il Movimento Cinque Stelle candida Marco Romano a sindaco di Langhirano. Molti lettori resteranno abbastanza perplessi, in una sorta di "Carneade, chi era costui?" in salsa parmigiana. E' presto detto: Marco Romano è il tizio che per conto della Consulta per il Verde avvallò in seno ad una conferenza stampa in piena Cittadella il taglio di circa 500 alberi, a detta di Legambiente (LEGGI).
Una decisione che sollevò un mare di polemiche tra i grillini e le associazioni ambientaliste, e con i cittadini. Con Fabrizio Savani che ci mise lafaccia e pubblicò un lungo intervento nel quale spiegava i perché ed i per come di una scelta del genere, e di come questa andasse intesa come una espressione di amore per il verde. Una scelta anche comprensibile, se consideriamo che dovrebbe essere proprio assieme a Romano che Savani perorerà la causa ecologista nella giornata dedicata all'ambiente che verrà fatta il 7 giugno al Parco Eridania.

  Un intervento, quello di Faber Savani, che non è minimamente riuscito a tacitare il dissenso dei cittadini, ancora oggi piuttosto infuriati. E nemmeno Legambiente, con cui le polemiche proseguirono ancora alcuni giorni.
Ebbene, non ci crederete ma il 5 aprile quando a Langhirano presenteranno l'intera lista a Cinque Stelle sarà quello di Romano a troneggiare. Casualmente il tizio che in conferenza stampa alla Cittadella si presentò con la spillina del M5S e che avvallò la decisione di Alinovi e Folli ha ottenuto più voti di tutti tra gli attivisti e verrà quindi presentato come candidato alla poltrona di primo cittadino della capitale mondiale del prosciutto crudo.

Peraltro Romano è genovese, come Beppe Grillo. Ma questi sono particolari.
Comunque, riepilogando: il Comune di Parma prende delle decisioni riguardanti il verde pubblico. A doverle valutare è una Consulta a nome della quale si esprime un tizio con la spillina del M5S sul petto. Questo tizio dà parere favorevole. Questo tizio il mese successivo viene candidato a sindaco di Langhirano. Sentitevi pure liberi di trarre tutte le considerazioni del caso. Comunque pare chiaro che nel M5S vada ancora forte fare il gesto di un saluto a Romano.

Sostieni Rossoparma con una donazione

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner