0
0
0
s2smodern

Musica Trio AmadeiSabato 21 gennaio alle 21.00, nel Centro Polivalente di Varano de’ Melegari, il quarto appuntamento della Stagione Concertistica ValcenoArte, con un programma che miscela musica classica e pop.

Musica senza frontiere, che abbatte i confini tra luoghi, generi ed epoche. È con questo spirito che nasce “Trio Amadei in BaRock”, quarto appuntamento della Stagione Concertistica ValcenoArte: sabato 21 gennaio alle 21.00, nel Centro Polivalente di Varano de’ Melegari, il Trio Amadei (che cura la direzione artistica della stagione) darà infatti vita a un concerto trasversale, capace di accostare musiche solo apparentemente distanti tra loro, partendo dall’epoca barocca per arrivare al pop e al rock. “Abbiamo voluto proporre un titolo un po’ provocatorio – spiegano Liliana (violino), Antonio (violoncello) e Marco Amadei (pianoforte) – riunendo realtà stilistiche a prima vista molto diverse tra loro, per far capire che la musica è versatile e che sarebbe bello lo fossero anche il pubblico e i musicisti. Le composizioni classiche si sono spesso ispirate alle melodie popolari e la musica leggera (che in fondo è la musica popolare di oggi) prende spesso spunto dalle composizioni classiche. Quello che vorremmo fare, in sostanza, è tentare di abbattere i muri culturali che si innalzano tra linguaggi, per raggiungere tutto il pubblico. Proporremo, per esempio, qualche brano dei R.E.M., dei Beatles e dei Metallica accostandoli a pagine di musica barocca, classica, e ad alcune colonne sonore di film”.
La Stagione Concertistica ValcenoArte è realizzata da Associazione Culturale Utinam in collaborazione con Comune e Proloco di Varano de’ Melegari e “Varano in scena”. L’ingresso è a offerta libera.

Sostieni Rossoparma con una donazione