0
0
0
s2smodern

Donna schermitrice fiorettoCORNIGLIO, Castello, 6 agosto 2016 - ore 21,15

GOLDEN HE

Con: Carlotta Piraino e Fabrizio Bordignon
Drammaturgia: Carlotta Piraino
Regia: Federico Vigorito
Scenografia: Stefano Nigro
Direzione di scena: Umberto Pischedda
Disegno luci: Valerio Camelin
Maestro d'armi: Federico Diust
Foto di scena: Marco Lausi
Montaggio Video: Marco Rizzari
Progetto Grafico: Alessandro Galluzzi

Alle 21.15 di domani sabato 6 agosto si terrà, presso il Castello di Corniglio, la presentazione dell'ultimo spettacolo in gara di questa XV edizione del Palio Ermo Colle.
Come gli altri spettacoli, anche Golden He si contenderà i Premi che sono del Pubblico ( che ogni sera vota lo spettacolo a cui assiste) e della Giuria dei Critici che ricordiamo essere composta da: Mauro Casappa, Lucia Manghi, Valeria Ottolenghi, Stefania Provinciali e Daniela Rossi.
Lo spettacolo è ad ingresso libero e, in caso di maltempo si terrà presso la Palestra Comunale.

Sinossi dello spettacolo
Siamo a Berlino, durante le Olimpiadi del 1936, Hitler è al potere. Due atlete tedesche condividono la stessa stanza. La campionessa di scherma Helene Mayer, prototipo di razza ariana e per questo detta“ Golden He” (la bionda Helene/ la medaglia d'oro Helene) e la saltatrice in alto Dora Ratjen. Una è ebrea, l'altra è un uomo. Per poter ospitare le Olimpiadi, la Germania, costretta dalle pressioni internazionali, accetta di far partecipare gli atleti ebrei. Per fare in modo che i suoi atleti vincano il maggior numero di medaglie mette un uomo a gareggiare tra le donne.
L’incontro di due identità paradossali ed emblematiche e sullo sfondo un mondo in procinto di andare in guerra.

Carlotta Piraino Attrice e autrice, laureata al Dams, ballerina classica, si diploma alla scuola Teatro Azione diretta da Isabella del Bianco e Cristiano Censi. Dal 2005 collabora col Centro Studi Ricerche del Santa Maria della Pietà. Scrive e interpreta "I quaderni di Lia Traverso" . Sull'anoressia scrive "Io vengo dalle Luna" col quale arriva finalista a Scenario Infanzia 2008 e sullo stesso tema “Studio per uno spettacolo divertente sull'anoressia” con le musiche dal vivo di Claudia Loddo, che vince nel 2010 il Bando Ingiusto. L’ultimo spettacolo, “Golden He”, nasce dopo una lunga ricerca sulle Olimpiadi del 1936, il nazismo, il tema dell’identità e della guerra.

Fabrizio Bordignon Si diploma attore alla Scuola Internazionale A. Fersen nel 1991. Si diploma come aiuto regista cine-televisivo presso la Scuola di cinema di Roma. Dal 1992 comincia la sua attività nel teatro che lo porta a lavorare in più di novanta produzioni teatrali con registi come E. Giordano, Patroni Griffi, Carlo Quartucci , Carlo Emilio Lerici. Lavora con Lello Arena nell’Avaro di Moliere, regia di C. Di Palma. In televisione è rotagonista di puntata in diverse fiction: Rex, Distretto di polizia, Un posto al sole, Papa Luciani, Tequila e Bonetti, Ricominciare, I ragazzi del muretto.
Federico Vigorito Attualmente impegnato come regista per produzioni nazionali, si dedica allo studio della letteratura contemporanea con particolare attenzione alle nuove drammaturgie. Lavora tra gli altri con Flavio Bucci, Paolo Ferrari, Pino Caruso, Ninetto Davoli, Arnaldo Ninchi. Recentemente ha partecipato come regista al Festival dei due mondi di Spoleto con uno spettacolo su Pasolini.
Stefano Nigro Architetto Scenografo, si occupa della progettazione delle Opere allestite al Teatro dell’Opera di Roma. Realizza varie scenografie per il Teatro di prosa e lavora nella scenografia del Film “ La migliore offerta “ di G. Tornatore (Film vincitore del David di Donatello 2013 – Migliore Scenografia).

Hanno collaborato alla realizzazione di Ermo Colle 2016
Regione Emilia Romagna, Provincia di Parma, Fondazione Monteparma-Musei Fondazione Monteparma.
Comuni di: Collecchio, Corniglio, Felino, Langhirano, Lesignano de' Bagni, Montechiarugolo, Neviano degli Arduini, Sala Baganza, Parco dei Cento Laghi, Parchi del Ducato,
Istituto Cervi - Festival Teatrale di Resistenza 2016, Rassegna Teatrale Le voci dell'Anima, Associazione Libera Parma.
Con: Conad Monticelli, Radio Circuito 29, Puliteknica, Macelleria F.lli Orsi
e con: Circolo Culturale Grazia Deledda, Europa Teatri, Associazione Amici di Ermo Colle, Associazione CorniglioChiama.
Ermo Colle è inoltre partner del progetto “Sulle Tracce di Antiche Vie”, insieme all'Associazione Pro Val Parma, finanziato da Regione Emilia Romagna, Istituto per i beni artistici, culturali e naturali.
Con il patrocinio di Università degli Studi di Parma Dipartimento di Lettere, Arti, Storia, Società. In collaborazione con Polo Museale Emilia Romagna.

Sostieni Rossoparma con una donazione