0
0
0
s2smodern

ZFoto danza In superficie5 agosto 2016 - ore 21,15
LESIGNANO DE’ BAGNI, Museo della civiltà contadina

Tecnologia Filosofica
In superficie
Di Francesca Cinalli e Paolo De Santis
Coreografia e Danza Francesca Cinalli
Paesaggio sonoro Paolo De Santis
Produzione Tecnologia Filosofica

Lesignano dè Bagni è il comune che ospita il quinto spettacolo in gara del Palio Ermo Colle, un appuntamento dedicato alla danza- In superficie- della compagnia: Tecnologia Filosofica.
Lo spettacolo si terrà presso il Museo della civiltà contadina, ad ingresso libero e, in caso di maltempo, presso la Barchessa del Museo di civiltà contadina.

Sinossi dello spettacolo
"L'atto del pulire è legato alla creazione. Esso è positivo, potente, non il semplice mezzo per togliere via lo sporco" da "L'attore invisibile" di Yoshi Oida e Lorna Marshall.
In superficie è un lavoro dedicato al significato profondo che sta dietro all’atto del pulire. Un lavoro “al femminile” esplorato in una sfera tra pubblico e privato.
Il contrasto tra il pulito e lo sporco, il bianco e il nero, l’illuminazione e l’oscurità si gioca su un ideale campo di battaglia: il bagno, vero e proprio tempio domestico dei giorni nostri.
Ispirati dalla quantità di immagini e parole che il tema dell’igiene ha prodotto nel tempo: dalle cartoline francesi, alle pubblicità del sapone, dai cataloghi degli idraulici, alle storie sui fidanzati sporchi, sino alla doccia e al rito della vasca da bagno, scorrono come in un film muto, sequenze del quotidiano tragicomico.
Un teatro in cui danzano anche gli oggetti in scena, con il loro carico di simboli e turbamenti, il rituale quotidiano diventa dunque rito di purificazione dello spirito e del corpo, in una sinfonia di tubature, interferenze radio e arie di provenienza operistica,…a quanto pare le più indicate per una buona pulizia.

Tecnologia Filosofica-Torino è una comunità di artisti fra ricerca e contaminazione dei generi ai confini tra teatro e danza. Una predilezione particolare per il lavoro sul corpo e sulla presenza, nell’idea di teatro concepito come atto totale con la figura del danzatore-attore, non solo interprete, ma anche “autore” del suo lavoro. Del gruppo fanno parte la coreografa-danzatrice Francesca Cinalli e il musicista-compositore Paolo De Santis, da tempo impegnati in un peculiare percorso di ricerca multidisciplinare fra Oriente e Occidente, in bilico tra artificio e natura, magneticamente attratti da una ritualità pop. La compagine opera con continuità in Piemonte e, i numerosi riconoscimenti al suo lavoro, hanno contribuito a renderla conosciuta in Italia e all'estero.

Hanno collaborato alla realizzazione di Ermo Colle 2016
Regione Emilia Romagna, Provincia di Parma, Fondazione Monteparma-Musei Fondazione Monteparma.
Comuni di: Collecchio, Corniglio, Felino, Langhirano, Lesignano de' Bagni, Montechiarugolo, Neviano degli Arduini, Sala Baganza, Parco dei Cento Laghi, Parchi del Ducato,
Istituto Cervi - Festival Teatrale di Resistenza 2016, Rassegna Teatrale Le voci dell'Anima, Associazione Libera Parma.
Con: Conad Monticelli, Radio Circuito 29, Puliteknica, Macelleria F.lli Orsi
e con: Circolo Culturale Grazia Deledda, Europa Teatri, Associazione Amici di Ermo Colle, Associazione CorniglioChiama.
Ermo Colle è inoltre partner del progetto “Sulle Tracce di Antiche Vie”, insieme all'Associazione Pro Val Parma, finanziato da Regione Emilia Romagna, Istituto per i beni artistici, culturali e naturali.
Con il patrocinio di Università degli Studi di Parma Dipartimento di Lettere, Arti, Storia, Società. In collaborazione con Polo Museale Emilia Romagna.

Sostieni Rossoparma con una donazione