0
0
0
s2smodern

ZFoto Cristiano De Andre pianoDopo i successi alla 64° edizione del Festival di Sanremo e la pubblicazione della sua autobiografia “La Versione di C.” Cristiano De André ritorna finalmente dal vivo nel 2017 con il “De André canta De André Tour 2017” che lo porterà ad esibirsi sui palchi dei maggiori teatri delle città italiane. L’appuntamento per Parma è giovedì 27 aprile 2017, alle ore 21:00, presso il Teatro Regio, grazie a CAOS

0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino BcWu3In"Carciofi alla giudia" è un nuovo capitolo di quel romanzo ebraico-familiare in salsa romanesca che ormai da quasi dieci anni appassiona un’ampia fetta di lettori, soprattutto coloro che hanno ancora negli occhi e nel cuore le avventure e gli amori raccontati da Alessandro Piperno nel suo primo libro ‘Con le peggiori intenzioni’.

Rispetto alle ossessioni e alla cifra intellettualistica di Piperno, di ieri e di oggi, Elisabetta Fiorito usa la chiave dell’ironia

0
0
0
s2smodern

Conservatorio di Parma targa BELLAIl suono del pianoforte, ideale per evocare l'acqua, e la versatilità della fisarmonica, capace di dare corpo alla musica barocca e contemporanea. Sono gli strumenti protagonisti di un concerto e una guida all'ascolto organizzati dal Conservatorio di Musica "Arrigo Boito".
Martedì 11 aprile alle 20.30, nell'Auditorium del Carmine, il pianista Andrea Padova darà vita al concerto "Chopin e la nascita dell’Impressionismo", in cui mostrerà come la possibilit&agrave

0
0
0
s2smodern

ZFoto Castaldi compositoreIl Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” dedica un appuntamento a Paolo Castaldi, compositore e saggista italiano che è stato docente dell’Istituto musicale parmigiano. Sabato 08 aprile 2017, ore 17.00, Auditorium del Carmine.
Ingresso libero

Un aspirapolvere, un tostapane, una sveglia, una macchina da scrivere, un ferro da stiro. Sono strumenti musicali improbabili, eppure, unendoli a flauto, pianoforte e percussioni, il genio eccentrico di Paolo Castaldi ha creato

0
0
0
s2smodern

Burattini dallargineburattinai Patrizio Dall'Argine, Veronica Ambrosini, Thea Ambrosini.
special guest Sveva Ravanetti
burattini, scene, costumi Patrizio Dall'Argine, Veronica Ambrosini

TEATRO DUE
8 aprile 2017, ore 16.00
9 aprile 2017, ore 16.00

A Teatro Due, sabato 8 aprile e domenica 9 aprile alle 16.00 andrà in scena Il cappello a Cilindro, ultimo appuntamento della rassegna Burattini del Teatro Medico Ipnotico a Teatro Due, sei appuntamenti che, dall’Epifania a primavera, hanno portato in uno dei

0
0
0
s2smodern

Teatro Due Elisabetta Pozzi in scenadue produzioni di Fondazione Teatro Due

MEDEA
drammaturgia Elisabetta Pozzi
con Elisabetta Pozzi

musiche Daniele D’Angelo
spazio scenico Matteo Patrucco
luci Luca Bronzo

regia Andrea Chiodi
Teatro Due - 4 e 5 aprile 2017 – ore 20.30

CASSANDRA
O DEL TEMPO DIVORATO

drammaturgia Elisabetta Pozzi
con il contributo di Massimo Fini

con Elisabetta Pozzi

cura del movimento Alessio Maria Romano

scene e costumi Guido Buganza
musiche Daniele D’Angelo
luci Luca Bronzo

regia Elisabetta

0
0
0
s2smodern

Rugby Dozza mischiaGiovedì 6 Aprile – ore 21:00
Cinema Edison – Parma
Largo 8 Marzo 9/a

Dopo il Festival dei Popoli a Firenze e in attesa di presentarlo in Svizzera, in concorso con l'International Premiere il 22 aprile al Festival Internazionale "Vision du réel International Film Festival" a Nyon, uno dei più importanti festival internazionali del genere documentario, in concorso ufficiale nella sezione Grand Angle - una selezione del miglior cinema mondiale contemporaneo

0
0
0
s2smodern

ZFoto unnamedconNuovo appuntamento de “I Concerti del Boito”, martedì 4 Aprile alle 20.30, nell’Auditorium del Carmine: il violinista Sergio Messina e la pianista Roberta Ropa propongono un programma che, come annuncia il titolo, va “Dal classico al moderno”.

Il duo interpreterà infatti la Sonata in sol maggiore K 301 di Wolfgang Amadeus Mozart, la Sonata in la maggiore n. 2, op. 100 di Johannes Brahms, la Sonata per violino solo n. 3 di Eugène Ysaye e la

0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino pilotta chininoAlla Biblioteca Palatina di Parma, sabato 8 aprile, alle ore 11, il m° Giovanni Cavazzon inaugura “Inchiostro e pennino - torno sui migliori dei miei passi”.
Nuova tappa dell'Itinerario tra le biblioteche.

Il sottotitolo di questa tappa dell'itinerario rimanda all'affetto che Giovanni Cavazzon nutre per la città di Parma, dove ha vissuto tra il 1953 e il 1964, anni della sua prima giovinezza, fondamentali per la sua formazioni artistica; ha avuto infatti la fortuna di

0
0
0
s2smodern

ZFoto Umberto FabiUn duro colpo per il mondo del teatro, della musica e della scuola, ma anche per quella grande fetta di Parma che lo ha amato e stimato: la notizia della morte di Umberto Fabi si è propagata rapida e dolorosa, oggi. I suoi 57 anni hanno notevolmente inasprito il lutto per una scomparsa che considerare prematura è persino un eufemismo.
Docente del "Romagnosi", autore, attore e regista, Umberto Fabi era un professionista dell’arte dal 1987.
Abbiamo pensato di lasciare alle sue

Sostieni Rossoparma con una donazione

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner