0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino MARK7919Il pianista Raffaele D’Aniello protagonista del nuovo appuntamento dei Concerti del Boito. Martedì 20 marzo 2018, ore 20.30, Auditorium del Carmine. Ingresso libero

Entra ancora una volta nel mondo compositivo di Claude Debussy, il nuovo appuntamento de I Concerti del Boito: martedì 20 marzo alle 20.30, nell’Auditorium del Carmine, il pianista Raffaele D’Aniello propone un programma dal titolo “Du côté de chez Debussy”. Verranno interpretati

0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino DSC 0009Il più celebre quintetto della storia della musica scritto per violino, viola, violoncello, contrabbasso e pianoforte è, senza dubbio, quello di Franz Schubert intitolato "Forellen-quintett”, ossia “La trota”. Da qui nasce il nome del prossimo appuntamento de “I Concerti del Boito”: si intitola “Stasera niente trota…” il concerto che, martedì 27 Febbraio alle 20.30, nell’Auditorium del Carmine, avrà per

0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino Nuti3Il pianista Giampaolo Nuti conduce in un “Viaggio a sorpresa fra le delizie del repertorio pianistico”. Martedì 13 marzo 2018, ore 20.30, Auditorium del Carmine. Ingresso libero

La parola “Encore” indica, in molte lingue, il bis. Da qui nasce il titolo del nuovo appuntamento de “I Concerti del Boito”, in cui il pianista Giampaolo Nuti condurrà il pubblico in un “Viaggio a sorpresa fra le delizie del repertorio pianistico”

0
0
0
s2smodern

ZFoto Schermata del 2018 02 19 13 08 58Siamo alla conclusione di un percorso di devastazione del servizio pubblico. E come spesso accade, queste fasi si trasformano nella parodia di se stesse. E’ in quest’ottica che si può tranquillamente inserire la determina dirigenziale numero 331 a firma Raffa Flora.

Che cosa prevede? Sostanzialmente la dirigente plenipotenziaria del settore bibliotecario ha deciso di cercare uno sponsor privato che consenta l’allestimento di bookshop in occasione di iniziative di

0
0
0
s2smodern

ZFoto Renata Tebaldi bianco e neroIncontro con Mauro Biondini, Lucetta Bizzi, Donatella Saccardi.
Sabato 10 marzo alle 17.00 nell’Auditorium del Carmine. Ingresso libero

Un declamato stupendo, la pronuncia perfetta, l'emissione purissima, i leggendari filati, l'interpretazione elegante. Sono alcune delle caratteristiche che hanno fatto di Renata Tebaldi uno dei soprani più amati di tutti i tempi. Ripercorre la sua vita e la sua carriera artistica il secondo appuntamento di “Parole da ascoltare”, ciclo

0
0
0
s2smodern

ZFoto Enzo Jannacci conservatorioDal 10 febbraio al 5 maggio, quattro incontri-concerto organizzati dal Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma per presentare le ultime novità editoriali in campo musicale. Ingresso libero

“L’importante è esagerare”, cantava Enzo Jannacci, e proprio dal cantautore più “esagerato” della storia della canzone prende il via la quinta edizione di “Parole da ascoltare”, ciclo di incontri-concerto organizzati dal

0
0
0
s2smodern

ZFoto amore ErosVaAllaGuerraDurerIncontri, seminari, lezioni e concerti: martedì 6 e mercoledì 7 marzo 2018.
Parma, Auditorium del Carmine e Sala Verdi del Conservatorio “Arrigo Boito”. Ingresso libero

Come la musica ha veicolato la forza di Eros? Indaga questa tematica la quinta edizione di LabRetMus, Laboratorio di Retorica Musicale organizzato dal Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma. Martedì 6 e mercoledì 7 marzo 2018, dalle 10 della mattina sino a sera, nella

0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino conservatorio AndreaPadovaUn omaggio a Debussy in prima assoluta, con il concerto del pianista Andrea Padova, martedì 6 Febbraio alle 20.30, nell’Auditorium del Carmine. Ingresso libero

Si intitola "Incantesimi" e ruota attorno a Claude Debussy, il concerto del pianista Andrea Padova, nuovo appuntamento della stagione "I Concerti del Boito", che si terrà martedì 6 Febbraio alle 20.30, nell’Auditorium del Carmine. Pensato per mostrare le intime connessioni tra il musicista francese e

0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino BoniniBrandiniDue giovanissimi allievi del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma sono entrati a far parte dell’Orchestra di Sanremo Young; si tratta di Ethan Bonini, 19 anni, di Brescello, e Nicole Brandini, 20 anni, di Parma. Entrambi hanno precedentemente studiato al Liceo Musicale “Attilio Bertolucci” di Parma. Ethan Bonini, saxofonista, è iscritto al secondo anno di triennio sotto la guida del prof. Massimo Ferraguti. Nel giugno del 2017, è risultato

0
0
0
s2smodern

Guido Rolando ateneo libertario Giubbonsky ph Sara FantozziGli anarchici parmigiani tornano ad animare la vita culturale cittadina con un’iniziativa davvero imperdibile: in Ateneo Libertario, spazio sociale che si trova in via Testi 2 torna stasera, con inizio alle ore 19, ricalcherà la scena il cantautore Giubbonsky.

Al secolo Guido Rolando, l’eclettico musicista aveva già dato prova di sé e conquistato il pubblico di via Testi durante una recente visita dell’amico e collega Alessio Lega, con cui, assieme a

Sostieni Rossoparma con una donazione