0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino IMG 9459 copia 4Il duo pianistico formato da Alberto Miodini e Pierpaolo Maurizzi interpreta musiche di Berio, Schubert, Debussy e Stravinskij. Con loro Danilo Grassi (vibrafono) e Paolo Nocentini (marimba). Martedì 17 Aprile 2018, ore 20.30, Auditorium del Carmine.
Ingresso libero

Un programma estremamente articolato, che unisce in una sorta di linea di discendenza musiche di Franz Schubert, Claude Debussy, Igor Stravinskij e Luciano Berio. Si intitola “Berio: alcune radici” il concerto del

0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino MARK7919Il pianista Raffaele D’Aniello protagonista del nuovo appuntamento dei Concerti del Boito. Martedì 20 marzo 2018, ore 20.30, Auditorium del Carmine. Ingresso libero

Entra ancora una volta nel mondo compositivo di Claude Debussy, il nuovo appuntamento de I Concerti del Boito: martedì 20 marzo alle 20.30, nell’Auditorium del Carmine, il pianista Raffaele D’Aniello propone un programma dal titolo “Du côté de chez Debussy”. Verranno interpretati

0
0
0
s2smodern

Conservatorio Auditorium del Carmine BELLA PLATEAConcerto del Mefisto Ensemble diretto da Roberto Bonati. Sabato 14 aprile 2018, ore 18.00, Auditorium del Carmine. Ingresso libero

“Spleen” è il termine inglese che indica la melanconia, quel “mal de vivre” che caratterizzò tanta poesia simbolista francese. Da qui il titolo del concerto del Mefisto Ensemble diretto da Roberto Bonati, che si terrà sabato 14 aprile alle 18.00 nell’Auditorium del Carmine. L’evento è l’esito del

0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino Nuti3Il pianista Giampaolo Nuti conduce in un “Viaggio a sorpresa fra le delizie del repertorio pianistico”. Martedì 13 marzo 2018, ore 20.30, Auditorium del Carmine. Ingresso libero

La parola “Encore” indica, in molte lingue, il bis. Da qui nasce il titolo del nuovo appuntamento de “I Concerti del Boito”, in cui il pianista Giampaolo Nuti condurrà il pubblico in un “Viaggio a sorpresa fra le delizie del repertorio pianistico”

0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino JohnCageSabato 7 aprile alle 17.00 nell’Auditorium del Carmine, un incontro e concerto dedicato a John Cage, compositore, poeta e alchimista della rivoluzione. Ingresso libero

A John Cage, compositore, teorico musicale, poeta e alchimista della rivoluzione, è dedicato il terzo appuntamento di “Parole da ascoltare”, ciclo di incontri-concerto organizzati dal Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma, finalizzati a presentare le novità editoriali in

0
0
0
s2smodern

ZFoto Renata Tebaldi bianco e neroIncontro con Mauro Biondini, Lucetta Bizzi, Donatella Saccardi.
Sabato 10 marzo alle 17.00 nell’Auditorium del Carmine. Ingresso libero

Un declamato stupendo, la pronuncia perfetta, l'emissione purissima, i leggendari filati, l'interpretazione elegante. Sono alcune delle caratteristiche che hanno fatto di Renata Tebaldi uno dei soprani più amati di tutti i tempi. Ripercorre la sua vita e la sua carriera artistica il secondo appuntamento di “Parole da ascoltare”, ciclo

0
0
0
s2smodern

ZFoto Conservatorio Melani“Quando uno non può pagarsi un viaggio, bisogna immaginarlo con la fantasia”.

Così Debussy presentava le sue Estampes, composizione attorno cui si snoda il nuovo appuntamento de “I Concerti del Boito”. Martedì 3 aprile, alle 20.30, nell’Auditorium del Carmine, il giovane pianista Francesco Melani condurrà il pubblico in questo viaggio musicale, fatto di luoghi immaginari e reali evocati dalla musica. Il concerto, dal titolo

0
0
0
s2smodern

ZFoto amore ErosVaAllaGuerraDurerIncontri, seminari, lezioni e concerti: martedì 6 e mercoledì 7 marzo 2018.
Parma, Auditorium del Carmine e Sala Verdi del Conservatorio “Arrigo Boito”. Ingresso libero

Come la musica ha veicolato la forza di Eros? Indaga questa tematica la quinta edizione di LabRetMus, Laboratorio di Retorica Musicale organizzato dal Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma. Martedì 6 e mercoledì 7 marzo 2018, dalle 10 della mattina sino a sera, nella

0
0
0
s2smodern

Geppi Cucciari volto sorridenteGeppi Cucciari torna in teatro con un nuovo spettacolo scritto e diretto da Mattia Torre. “Perfetta” è un monologo teatrale che racconta un mese di vita di una donna attraverso le quattro fasi del ciclo femminile.

Una donna che conduce una vita regolare, scandita da abitudini che si ripetono ogni giorno, e che come tutti noi lotta nel mondo. Ma è una donna, e il suo corpo è una macchina faticosa e perfetta che la costringe a dei cicli, di cui gli uomini sanno

0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino BoniniBrandiniDue giovanissimi allievi del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma sono entrati a far parte dell’Orchestra di Sanremo Young; si tratta di Ethan Bonini, 19 anni, di Brescello, e Nicole Brandini, 20 anni, di Parma. Entrambi hanno precedentemente studiato al Liceo Musicale “Attilio Bertolucci” di Parma. Ethan Bonini, saxofonista, è iscritto al secondo anno di triennio sotto la guida del prof. Massimo Ferraguti. Nel giugno del 2017, è risultato

Sostieni Rossoparma con una donazione