0
0
0
s2smodern

Antirazzismo e Cie, momenti di riflessione e di analisiIl 1 Marzo si avvicina, ed anche quest'anno a Parma diverrà occasione di riflessione e dibattito sul tema delle migrazioni e dei diritti dei Migranti, per l'appunto. Una situazione di ampio respiro, che consente a chi partecipa di andare oltre a termini castranti e stereotipati come "extracomunitari", "clandestini", "fogli di via", ecc.ecc.
Per parte loro, i ragazzi di Artlab accompagnano, assieme a Rete Diritti in Casa e a Parma Antifascista, alla manifestazione che vedrà tra una settimana

0
0
0
s2smodern

Alessandro Volta, del Pd di ParmaLo scontro in diretta streaming tra Matteo Renzi e Beppe Grillo ha incentrato su di sé l'attenzione di tutti, in Italia. Un po' come San Remo, e come il voto a Berlusconi: ufficialmente sono in pochi, ma poi sotto sotto c'è mezza nazione che gironzola attorno all'argomento. Di fatto venti minuti che hanno visto il monologhista genovese uscire malconcio, un po' alla Nixon contro Kennedy, se vogliamo. E fatti salvi i differenti modi di mostrare nervosismo verso l'avversario di epoche diverse. Si

0
0
0
s2smodern

La Rete, (sui) Diritti (al Duc oramai gioca) in Casa"Un'altra decisiva vittoria - sostiene la Rete Diritti in Casa nella nota che pubblichiamo integralmente e che si riferisce alla Manifestazione di ieri LEGGI -. Oggi i 12 nuclei occupanti gli stabili di piazzale Bernieri e di borgo San Giuseppe (Sovescio) insieme a numerosi solidali si sono recati agli uffici dell'anagrafe presso il DUC di Parma per vedere riconosciuto i loro diritti.
Infatti ogni volta che si presentavano singolarmente gli veniva negata la possibilità di presentare la domanda

0
0
0
s2smodern

Giorgio Pagliari interviene sul regolamento dei dipendenti comunaliSul nuovo regolamento che disciplina il comportamento dei dipendenti comunali (LEGGI) , Pizzarotti & the Gang hanno pestato, ed hanno pestato alla grande. Il giudizio sul tema è unanime, ed è espresso con toni certamente differenti da un po' tutto il mondo politico e società civile (LEGGI), non solo parmigiano. Le scuse arrivate successivamente, poi, sono parse una pezza peggiore del buco, in quanto facilmente smentibili. Perché se è vero che una grande parte del regolamento è il

0
0
0
s2smodern

I diritti non si chiedono: si esigonoMattinata di ribellione e di diritti riconosciuti, quella vissuta al Duc oggi. Protagonisti di una nuova protesta e pacifica occupazione degli uffici del Comune gli abitanti degli spazi occupati dell' ex Cinema Lux, del Sovescio e dell' Artlab, una quarantina di esseri umani in tutto, determinati a farsi riconoscere lo stato di residenti. Un passaggio tutt'altro che formale o di sapore politico, se consideriamo che all'avere una residenza sono legati diritti sociali, politici o di mera

0
0
0
s2smodern

Alle ore 21 presso la Corale VerdiVenerdì 21 febbraio alle ore 21 presso la Sala “Romano Gandolfi” della Corale Verdi di Parma (v.lo Asdente, 9) si terrà l’incontro “Ambiente ed energia per lo sviluppo del Paese” al quale parteciperà il parlamentare del PD Alessandro Bratti, della Commissione Ambiente della Camera dei Deputati. L’incontro sarà introdotto da Patrizia Maestri e da Liana Avanzini, responsabile Ambiente e Territorio della Segreteria Provinciale del PD di Parma.

Alessandro Batti è componente della Commissione

0
0
0
s2smodern

Laura Rossi assessore al welfareSi è riunita ieri sera la commissione urbanistica. Sul tavolo la questione dell'affido di una parte del patrimonio edilizio del Comune di Parma ad Acer: quasi duecento appartamenti che verranno gestiti direttamente dall'ente di vicolo Grossardi. Per essere precisi, sono 56 gli appartamenti provenienti da Parmabitare, 122 quelli di Casadesso, 24 quelli di Edilia ed oltre una decina quelli di provenienza Asp. Una destinazione discussa e decisa parecchi mesi fa in Consiglio comunale, e che ora

0
0
0
s2smodern

 

"Forse le nostre famiglie e i  nostri  bambini meritano maggiore attenzione"Il gruppo consigliare del Pd interviene sul tema delle rette per le scuole dell'infanzia. Secondo il democratico Alessandro Volta, la questione meriterebbe “maggiore attenzione” rispetto ai “6 minuti di interrogazione con la relativa risposta della vicesindaco Paci” ai quali si è assistito finora in Consiglio comunale. Ecco la nota:


Nell’ultimo consiglio comunale, a seguito di una nostra interrogazione, abbiamo finalmente verificato la situazione delle scuole per l’infanzia del nostro

0
0
0
s2smodern

“Abbiamo utilizzato tutte le risorse possibili e immaginabili per contenere l’emergenza sfratti"RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:

Il decreto Milleproroghe, all’esame alla Camera in questi giorni, scade il prossimo 28 febbraio e tra le misure previste al suo interno c’è anche la proroga fino al 31 dicembre 2014 del blocco degli sfratti. Una corsa contro il tempo che il gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle sta effettuando, assieme alla maggioranza, per far sì che il blocco venga concretamente posticipato. Pizzarotti soddisfatto: “Abbiamo utilizzato tutte le risorse possibili e immaginabili per

0
0
0
s2smodern

"La politica ha il dovere di dar loro delle risposte concrete"“Le piccole e medie imprese costituiscono l’ossatura portante del sistema produttivo del nostro Paese. Sono loro che sostengono la nostra economia e l’occupazione perché senza impresa non c’è lavoro. Per questo ho voluto essere presente alla manifestazione di oggi a Roma, incontrando la delegazione degli imprenditori di Parma: per esprimere la mia condivisione e la mia adesione ai contenuti dell’iniziativa promossa da Rete Imprese Italia”. Così la parlamentare del PD Patrizia Maestri è

Sostieni Rossoparma con una donazione

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner