0
0
0
s2smodern

Conservatorio Auditorium del Carmine BELLA PLATEAQuattro giorni di fitti appuntamenti musicali, offerti dal Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma.

Giovedì 14, venerdì 15 e sabato 16 giugno, alle 20.30 nell’Auditorium del Carmine, si svolgeranno tre nuovi appuntamenti con le Manifestazioni Accademiche, saggi accademici di fine anno che offrono l’occasione di ascoltare alcuni dei migliori talenti del Conservatorio di Parma, selezionati tramite audizione. Giovedì gli studenti delle classi di flauto traverso, viola, violoncello e musica da camera interpreteranno musiche di C. Chaminade, S. Prokof’ev, F. Doppler, A. Dvorak, F. Bridge, J. Brahms, R. Schumann. Venerdì in scena entreranno le classi di saxofono, tuba, canto e musica da camera, con brani di A. Glazunov, P. Hindemith, R. Schumann, S. Rachmaninov, G. Verdi, W. A. Mozart, F. Mompou, C. Franck, F. Schubert. Infine, sabato 16 giugno sarà la volta delle classi di violino, pianoforte e musica da camera, con brani di I. Stravinskij, F. Mendelssohn, R. Schumann, J. Brahms, M. Ravel e C. Debussy.

La settimana si concluderà domenica 17 giugno 2018, alle 17.00 nella sagrestia grande della chiesa di San Rocco, con il concerto “Tre secoli di flauto traversiere”, inserito nella rassegna di musica antica “Barocco in San Rocco”. Gli allievi della classe di Flauto Traversiere del Prof. Marco Brolli (Marcello Lucifora, Laura Ansante e Alessandro La Fortezza) accompagnati dal clavicembalista Alessio Zanfardino, suoneranno musiche di J. van Eyck, A. Dornel, J.-M. Hotteterre, G. P. Telemann, Federico il Grande, F. Kuhlau e L. Gianella.

L’ingresso a tutti i concerti è libero e gratuito. Per maggiori informazioni: www.conservatorio.pr.it .

Sostieni Rossoparma con una donazione