0
0
0
s2smodern

ZFoto Tacchini conservatorio parmaMartedì 22 Maggio 2018, alle 20.30, nell’Auditorium del Carmine, il concerto del pianista jazz Alberto Tacchini. Ingresso libero

Protagonista dell'avanguardia jazzistica tra la fine degli anni Quaranta e la metà degli anni Sessanta, Lennie Tristano (Chicago 1919 - New York 1978) è stato uno dei musicisti più personali, significativi e profondi di quell’epoca. A lui è dedicato il concerto “Gate to Darkness. Omaggio a Lennie Tristano nel 40° della scomparsa” che si terrà martedì 22 maggio alle 20.30, nell’Auditorium del Carmine, nuovo appuntamento della rassegna “I Concerti del Boito”. Sarà il pianista jazz Alberto Tacchini a interpretare alcuni brani del pianista e compositore che fu caratterizzato da una forte inclinazione alla sperimentazione e fu autore di grandi innovazioni armoniche e ritmiche. Lennie Tristano fu il primo a incidere, in ambito jazz, musica completamente improvvisata. Lo studio, la ricerca avanzata, la didattica e l'integrità etico-professionale hanno fatto di lui uno dei musicisti più coraggiosi della storia del jazz, autentico riferimento capace, ancora oggi, di influenzare e ispirare numerosi giovani musicisti. Alle sue musiche saranno affiancati brani di Jerome Kern, Cole Porter, Victor Young / Edward Heyman e uno dello stesso Tacchini.

Alberto Tacchini, pianista e musicista improvvisatore, è titolare della cattedra di pianoforte jazz presso il Conservatorio di Musica "Arrigo Boito" di Parma. Ha partecipato a numerosi festival e rassegne musicali. Collabora con musicisti italiani e stranieri tra i quali: T. Ghiglioni, R. Bonati, C. Fasoli, T. Tononi, D. Cavallanti, G. Schiaffini, P. Fresu, G. Trovesi.

L’ingresso è libero e gratuito. Per maggiori informazioni: www.conservatorio.pr.it .

Sostieni Rossoparma con una donazione