0
0
0
s2smodern

Conservatorio pianoforte Auditorium BELLALe prime parti soliste della Bayerische Staatsoper di Monaco di Baviera e il pianista Pierpaolo Maurizzi in concerto nell’Auditorium del Carmine, venerdì 1 dicembre, alle 20,30. Ingresso libero

David Schultheiss (violino), Adrian Mustea (viola) e Yves Savary (violoncello) sono le prime parti soliste della Bayerische Staatsoper di Monaco di Baviera e svolgono un’importante attività cameristica all’interno della loro istituzione e all’estero. Eccezionalmente i tre solisti saranno a Parma per un concerto con il pianista Pierpaolo Maurizzi (fondatore del Trio Brahms, concertista e docente di musica da camera del Conservatorio di Parma), che da più di dieci anni suona in duo con Savary e che con loro ha già collaborato per l’esecuzione del Quatuor pour la fin du temps di Messiaen. L’evento, organizzato dal Conservatorio di Musica “Arrigo Boito”, si terrà venerdì 1 dicembre alle 20.30, nell’Auditorium del Carmine: l’ensemble interpreterà il Quartetto KV 478 di W. A. Mozart e il Quartetto op. 60 di J. Brahms.

Il Quartetto KV 478 di W. A. Mozart è una composizione considerata “rivoluzionaria” dai contemporanei: scritta nel 1785, non è rivolta a esecutori dilettanti, come spesso accadeva per la musica da camera dell’epoca, ma richiede un dialogo serrato e concertante tra archi e pianoforte. Come tale, necessita di interpreti esperti e venne considerata “troppo difficile” e comprensibile solo per un gruppo limitato di intenditori. Il Quartetto op. 60 di Brahms è una composizione portata a compimento in un arco temporale lunghissimo, concepita nel 1855, quando il compositore aveva solo ventidue anni, e terminata nel 1875, venti anni dopo. L’atmosfera predominante è tesa, drammatica e lo stesso Brahms in più occasioni ebbe a segnalare l’analogia di caratteri tra questa musica e il romanzo di Goethe, I dolori del giovane Werther.

L’ingresso al concerto è libero e gratuito. Per maggiori informazioni: www.conservatorio.pr.it .

Sostieni Rossoparma con una donazione

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner