0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino AyumiMatsumotoMartedì 14 Novembre 2017 alle 17.30, nell’Auditorium del Carmine, la guida all’ascolto a cura di Andrea Padova e Ayumi Matsumoto. Ingresso libero

Quanta importanza hanno le impressioni visive nella genesi e nella fruizione delle composizioni di Claude Debussy? È dedicato a questo interessante tema l’incontro “Sinestesie: l’immaginario visivo in Debussy” che si terrà martedì 14 novembre alle 17.30, nell’Auditorium del Carmine. Il quarto appuntamento de “Il Suono svelato”, ciclo di guide all’ascolto organizzate dal Conservatorio di Musica “Arrigo Boito”, sarà guidato da Andrea Padova, docente di pianoforte dell’Istituto Musicale parmigiano, con la collaborazione della sua allieva Ayumi Matsumoto. Si partirà dall’ascolto di Images – Deuxième Série di Claude Debussy, interpretate da Ayumi Matsumoto, per proseguire con una conversazione corredata di numerose esemplificazioni al pianoforte.

Ayumi Matsumoto è nata a Tokyo nel 1996 e si è diplomata presso la Tokyo Gakugei University nel 2014. Ha conseguito il primo premio assoluto al Concorso Pianistico Internazionale “A. Baldi” e al Concorso Pianistico Nazionale “J. S. Bach” Città di Sestri Levante. Attualmente prosegue i suoi studi presso il Conservatorio di Parma sotto la guida del M° Andrea Padova. Andrea Padova si è imposto all’attenzione della critica con la sua vittoria allo “J. S. Bach Internationaler Klavierwettbewerb” nel 1995. Da allora tiene concerti in tutto il mondo, suonando in sale come: Teatro alla Scala di Milano, Accademia di S. Cecilia in Roma, Carnegie Hall di New York, Washington Performing Arts Society, Tokyo Opera City Concert Hall.

L’incontro è a ingresso libero e gratuito. Per maggiori informazioni: www.conservatorio.pr.it .

Sostieni Rossoparma con una donazione

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner