0
0
0
s2smodern

La questione delle droghe leggere: completamente lasciata intatta.I Carabinieri di Berceto, nel pomeriggio di ieri, hanno arrestato un 63enne milanese domiciliato in Berceto, per un ordine di esecuzione pena, ai domiciliari, emesso dal Tribunale di Bergamo.

L'uomo è stato condannato ad una pena definitiva di quasi 10 mesi per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I fatti risalgono al 2009 quando l'interessato era stato arrestato dai Carabinieri di San Giovanni Bianco (BG) per coltivazione illegale di 14 piante di marijuana presso il suo

0
0
0
s2smodern

Protezione Civile in cerca di disperso ( foto di Nicola Cesari ).Da ormai molte ore i Vigili del Fuoco e altri uomini in divisa stanno dragando l'Enza e setacciando le zone circostanti alla ricerca di un 49enne imprenditore parmigiano disperso a Sorbolo e cercato a Casaltone come in altri comuni della zona.
A dare la notizia, che riportiamo per l'utilità sociale del non intralciare i lavori dei soccorritori con una curiosità morbosa, è Nicola Cesari, sindaco di Sorbolo: "in tanti – scrive su facebook - mi avete chiesto cosa sta succedendo a Casaltone in

0
0
0
s2smodern

Noceto: la scuola Pezzani Da tempo abbiamo iniziato un'analisi "di sistema" di quanto sta accadendo, scontrandoci con un paio di lettori giustizialisti, da "bruciamole tutte". C'è da dire che una volta spenti i roghi resta intatto un problema ormai diffuso, cioè quello dei casi di maltrattamento veri o presunti di maestre nei confronti dei propri alunni. E oggi il caso ci porta a Noceto.
La Polizia Municipale di Noceto fa infatti sapere di aver indagato una maestra della scuola Pezzani per maltrattamenti aggravati e

0
0
0
s2smodern

  Un appuntamento dannatamente affascinante, che vale decisamente la pena di portarsi a Sala Baganza. In Rocca, infatti, giovedì 25 febbraio alle 21 saranno ospiti un tris di parmigiani da leccarsi i baffi ( Antonio Mascolo, Valerio Varesi e Giuliano Pugolotti ) con la partecipazione straordinaria di Catena Fiorello, scrittrice e autrice televisiva, sorella di Rosario e Giuseppe.
Il titolo dell'incontro è "Contro vento – racconti e pensieri"ed è un'iniziativa del Comune di Sala Baganza.

0
0
0
s2smodern

Collecchio: le strisce di via SpinelliSono ore di apprensione in casa gialloblu per uno dei ragazzini di mister Simone Barone, purtroppo investito appena dopo l'allenamento.

Una doccia, sacca in spalla e si torna in pista: come tutti i giovani di quell'età ( gli Juniores hanno una fascia d'età 16-18) la passione per il pallone si deve far convivere con gli altri impegni.
Fatto sta che l'adolescente ha attraversato la strada sulle strisce posizionate su via La Spezia a ridosso dell'incrocio con via Spinelli, ed è stato travolto dal

0
0
0
s2smodern

  I Carabinieri della Stazione di Monticelli T. hanno denunciato per ricettazione un 23enne residente in provincia di Reggio Emilia perché trovato in possesso di 2 iPhone 5 rubati. I militari, a seguito di una serie di accertamenti, hanno eseguito una perquisizione a casa del giovane durante la quale sono stati trovati telefonini. I successivi accertamenti hanno permesso di stabilire che due di questi erano stati asportati durante un furto commesso al circolo arci "Fuori orario", di Taneto di

0
0
0
s2smodern

   E' l'ambulatorio dello sportivo il nuovo servizio dedicato agli atleti del Distretto Valli Taro e Ceno, operativo all'Ospedale "Santa Maria", che si aggiunge all'attività degli ambulatori specialistici e del Punto di primo intervento.

L'U.O. di Ortopedia/Traumatologia, che vanta una pluridecennale esperienza anche nel trattamento delle lesioni traumatiche che colpiscono gli atleti delle varie discipline sportive, mette a disposizione le proprie competenze, in collaborazione con l'équipe

0
0
0
s2smodern

Date un'occhiata attenta ai vostri vecchi, please.Segnalati due tentativi in a Fidenza, in zona Santa Margherita

 

Nella mattinata oggi (giovedì 18 febbraio 2016) EmiliAmbiente SpA ha ricevuto dalla Polizia Municipale di Fidenza la segnalazione di alcuni tentativi di truffa ai danni di anziani cittadini residenti in zona Santa Margherita. Il "copione" è sempre lo stesso: alcuni uomini, dotati di una pettorina gialla - e in questo caso di una macchina color verde ( LEGGI LA SEGNALAZIONE DELL'AUTO VERDE DI LANGHIRANO ) - chiedono di

0
0
0
s2smodern

  Le indagini erano partite nell'aprile del 2014 quando da una cappella privata veniva asportata una statua della Madonna di Medjugorje.

Il sopralluogo effettuato dai Carabinieri della Stazione di Medesano aveva permesso di esaltare alcune impronte digitali che, confrontate alla Banca Dati, facevano risalire all'identikit del responsabile: un pregiudicato residente proprio nella cittadina di Medesano.

0
0
0
s2smodern

La Questura è chiara, sul tema: i truffatori non vanno praticamente mai dove possono rimediare due pappine in faccia. Scelgono con cura invece gli elementi deboli della società.Una segnalazione che merita di essere ripresa, visto il grado di allarme si sta generando e le sollecitazioni che giungono dalla stessa multiutility: è di ieri pomeriggio il comunicato ufficiale di Iren ( LEGGILO ) che mette in guardia rispetto ai falsi tecnici di Iren che, dotati di pettorina e falsa strumentazione, hanno girato Sant'Ilario cercando facili prede da circuire.
Nemmeno il tempo di pubblicare questa nota che nei social di Langhirano hanno cominciato a girare segnalazioni proprio

Sostieni Rossoparma con una donazione