0
0
0
s2smodern

Striscia la Notizia, il servizio da ParmaE' stato il classico sassolino che ha scatenato una valanga, quello gettato da Fare per Fermare il Declino di Parma. Dopo mesi e mesi di empasse amministrativo, durante i quali l'assessore Gabriele Folli è andato poco oltre all'allargamento di braccia (disciplina olimpica dei Cinque Stelle ducali ), il soggetto politico rappresentato in questo frangente da Marco Alberici ha pensato bene di allargare il quadro d'insieme e di coinvolgere perciò Striscia la Notizia (LEGGI). Apriti

0
0
0
s2smodern

Giuseppe Bizzi, consigliere comunale del PdSembra quasi diventata una questione di principio: da una parte l'assessore Folli ed il fortino a Cinque Stelle, e dall'altra il resto del mondo. In due anni di amministrazione, pensiamo sia intervenuto chiunque, sul tema della fontana del Bizzozzero. I cittadini certamente, che da mesi e mesi lamentano l'interruzione di un servizio che aveva un notevole indice di gradimento, tempestando di proteste le varie redazioni cittadine. Poi i vari consiglieri, che periodicamente hanno tentato (finora

0
0
0
s2smodern

M5S Parma: lasciare nei guai un bambino di 16 giorni di vita si può, se ci si applica!Via Casa Bianca resta un fatto di attualità, e mentre da un lato il tempo stringe e la data di sgombero forzoso si avvicina, dall'altro Pizzarotti Federico tace, in altre faccende affaccendato (LEGGI) . Probabilmente la cura della serra da ufficio lo occupa più di quanto si possa immaginare. L'assessore competente, Laura Rossi, dal canto suo continua a sbuffare, insofferente verso le istanze di questi esseri umani che esigono persino una soluzione dignitosa. Cattivoni che non comprendono la

0
0
0
s2smodern

Violenza sulle donne, l'ultimo "fronte unico" al Cavagnari: domani il bis

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:

Il Comune di Parma, in collaborazione con Provincia di Parma, USL di Parma, Forum Solidarietà, Centro Interculturale di Parma e provincia e Centro Antiviolenza, ha dato vita in questi mesi ad un gruppo di lavoro interistituzionale intorno alla tematica delle mutilazioni genitali femminili (MGF), partendo da quanto contenuto nel "Programma regionale di interventi per la prevenzione delle MGF ai sensi dell'intesa con il Dipartimento Pari Opportunità".

Per celebrare

0
0
0
s2smodern

Guido Mario Geremia, oggi in conferenza stampaNon appartiene alla Greci, l'area che il comunicato della Guardia di Finanza ha definito senza troppi giri di parole come discarica. (LEGGI). E' più corretto dire che nel corso delle indagini è emerso come la stessa sia stata ceduta dall'azienda di Gaione ad una società che non pare direttamente collegata e con sede a Cremona. Questo argomento è stato oggetto di una domanda fatta da alcuni giornalisti ai margini della conferenza stampa con la quale gli uomini delle Fiamme Gialle hanno definito

0
0
0
s2smodern

Guardia di Finanza, a Gaione una scoperta inquietanteHa anche risvolti ambientali, il crac della Greci di Gaione. A portarlo all'attenzione della cittadinanza parmigiana è la Guardia di Finanza. Gli uomini di via Torelli, nell'ambito delle indagini relative al fallimento hanno eseguito una perquisizione in seno alla quale hanno individuato un sito di stoccaggio dal contenuto inquietante. Il comunicato degli uomini del comandante Guido Mario Geremia snocciola cifre impressionanti: stiamo parlando di circa diecimila fusti contenenti per lo più

0
0
0
s2smodern

Rete Diritti in Casa, il dibattito in ComuneUn blitz che è sembrato urlare "Il re è nudo, e pare faccia parecchio freddo", quello che hanno condotto stamane le famiglie di via Casa Bianca e gli attivisti della Rete Diritti in Casa in Comune. Ennesima puntata di un confronto iniziato alcune settimane fa (LEGGI), e che prima aveva visto l'occupazione pacifica e silenziosa del DUC (LEGGI). A fronte di una proposta dell'assessore Laura Rossi giudicata tra l'insufficiente ed il ridicolO, a seconda della famiglia cui applicarla, e del

0
0
0
s2smodern

Questura, arresto curioso e a suo modo innovativoLa notizia è curiosa, ed in fondo rende il fatto di cronaca anche un momento di riflessione su quanto la tecnologia stia cambiando le nostre abitudini, comprese quelle lavorative.
Protagonista dell'episodio di cronaca è Andrea Zkaria, un ragazzo parmigiano con problemi di tossicodipendenza con alle spalle una serie di reati connessi con questa sua condizione. E proprio questo l'ha inguaiato, quando ha deciso di fare l'ennesimo colpo: il 28enne è entrato nella farmacia San Francesco di via Spezia

0
0
0
s2smodern

Autodetector, in dotazione alla Polizia MunicipaleMulta paucis, solevano dire i latini, cioé "molte cose in poche parole". Ed in effetti ne basterebbero due: centodiecimila euro. E' a tale cifra che ammonta il debito di un 45enne felinese, domiciliato a Parma, solo in multe arretrate con i relativi interessi di mora. Il nostre eroe usava bello sciallato la Lancia Ypsilon intestata alla madre ottantacinquenne. A mettere fine al suo spensierato scorazzare è stato l' autodetector, lo strumento che sta spopolando (è proprio il caso di dirlo) nelle

0
0
0
s2smodern

Charlie Gnocchi, una giornata parmigiana per Striscia la NotiziaA Parma torna Striscia la Notizia. La trasmissione satirica, che da decenni tiene compagnia alle famiglie italiane verso l'ora di cena, è arrivata in via Po per indagare sull'annoso problema dei bus da 18 metri, fermi nel deposito da mesi e mesi. Uno spreco che è uno schiaffo in faccia a chi patisce la fame nella nostra città, e che ha suscitato le ire di un po' tutte le forze politiche. Tra queste si è distinta "Fare per fermare il declino", che ha segnalato la situazione a Charlie Gnocchi e

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner