0
0
0
s2smodern

ZFoto parma maglie livorno aiutiamoliCollezionisti, appassionati e tifosi stanno alzando sempre più la posta nell’asta benefica delle maglie Crociate a favore delle zone di Livorno colpite il 10 settembre scorso da un tragico nubifragio.
La terza fase ha fatto registrare un autentico picco di quotazioni per le casacche originali proposte, indossate in occasione di Parma-Empoli, fruttando 1.063 Euro (Michele Nardi 251 Euro, Jacopo Dezi 206 Euro, Roberto Insigne 206 Euro, Manuel Nocciolini 201 Euro e Pasquale Mazzocchi 199 Euro).
Sale così a 2.436 Euro la somma complessiva finora raccolta
In precedenza le aggiudicazioni erano state le seguenti: 186 Gianni Munari, 159 Riccardo Gagliolo, 157 Antonio Di Gaudio, 151 Francesco Corapi e 141 Antonino Barillà, 123 Euro Francisco Sierralta, 121 Euro Simone Iacoponi, 116 Euro Luca Siligardi, 111 Euro Matteo Scozzarella e 108 Euro Marco Frediani, .

PER APPROFONDIRE LEGGI E LEGGI 
Le divise vengono recapitate con una certificazione autografata dal giocatore di appartenenza, sottoscritta da Capitan Alessandro Lucarelli e dall’Associazione Parma Museum Onlus, partner ufficiale del Museo del Parma Calcio Ernesto Ceresini, a cui è stato affidato il coordinamento dell’incanto.
E’ partita, intanto, la quarta tappa dell’asta con altre quattro maglie con la scritta #Aiutiamolivestite nella gara del 19 settembre allo stadio Ennio Tardini.
Sono quelle di Valerio Di Cesare, Pierluigi Frattali, Juan Ramos e Luigi Alberto Scaglia ( CLICCA QUI per partecipare).
Si tratta di un’iniziativa voluta da Cap Lucarelli livornese di origine, e pienamente condivisa dal club.
La somma conseguita sarà interamente devoluta proprio ad #AiutiamoLI, l’organizzazione di raccolta fondi per aiutare la popolazione di Livorno e del suo territorio.

Sostieni Rossoparma con una donazione

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner