0
0
0
s2smodern

Uisp basket carrozzinaTerzo appuntamento del Primo Circuito Interprovinciale di Basket in Carrozzina UISP – 1° Trofeo ANMIC
Parma, 21 febbraio 2017 – La scorsa domenica, 19 febbraio, è andato in scena a San Giovanni Valdarno (FI) il terzo Concentramento del 1° Circuito Interprovinciale di Basket in carrozzina UISP – Trofeo ANMIC, che ha visto scendere in campo le squadre delle Volpi Rosse di Firenze, l'ASDRE Reggio Emilia e la Magik BasketParma.
Nella prima sfida tra Firenze e l'ASDRE Reggio Emilia grande equilibrio nelle fasi iniziali con i padroni di casa che tentano più volte la fuga, ma i reggiani restano in scia grazie ai punti del loro capitano ben imbeccato dai compagni. Lo strappo definitivo arriva nella seconda metà del secondo quarto, quando i gigliati volano a +16 sfruttando la buona vena dei propri giocatori di fascia arancione, andando a riposo sul 31-15. La seconda parte del match non risparmia emozioni con buone iniziative da una parte e dall'altra. Alla sirena finale sono i toscani ad imporsi con il punteggio di 53-36.
Il derby emiliano tra Reggio Emilia e Parma pur con importanti assenze da una parte e dall'altra, ha visto una netta affermazione da parte dei biancorossi, che dopo un unizio timido, hanno alzato il ritmo della gara arrivando a doppiare i cugini all'intervallo lungo. Nella ripresa i reggiani non si stancano di perforare la difesa ducale, con un ispiratissimo Giansoldati e trovando i primi punti di Ambrosetti. Il finale vede poi due centri della giovane Martina Chierici che chiudono la contesa con un rotondo 39-9.
Nel terzo match le Volpi Rosse hanno preso da subito il comando della gara contro la Magik Basket Parma arrivando a chiudere presto i conti e festeggiando alla quarta sirena sul 35-11.
Prossimo appuntamento per tutte le squadre 12 marzo prossimo, quando si avranno in campo due concentramenti. A Montecchio Maggiore, oltre alla squadra di casa scenderanno in campo l'Olympic Verona e la Magik Basket Parma, mentre a Cesena i romagnoli ospiteranno Reggio Emilia e le Volpi Rosse.

Sostieni Rossoparma con una donazione