0
0
0
s2smodern

Guardia di Finanza controlli conferenza stampa riminiA CAPO DI TUTTO L'AMMINISTRATORE DI UNA SOCIETÀ DI ELETTRONICA.


La Guardia di finanza e l'Ufficio delle dogane di Forli' hanno smantellato una maxi frode da 60 milioni di euro all'Iva nel settore della vendita di prodotti di elettronica, telefonini e computer nelle province di Forli'-Cesena, Parma, Reggio Emilia, Ferrara, Bologna e Rimini.
L'indagine, fanno sapere le Fiamme gialle, e' nata "a seguito della verifica dell'Agenzia delle dogane di Forli' su una societa' forlivese operante

0
0
0
s2smodern

Agricoltura campo mietuto BELLASono 30 mila le aziende agricole dell’Emilia Romagna “coinvolte” dalla #guerradelgrano che ha visto questa mattina migliaia di agricoltori con trattori alle banchine del porto di Bari per l’arrivo di un mega cargo con grano canadese proprio alla vigilia della raccolta di quello italiano con evidenti finalità speculative. È l’allarme lanciato da Coldiretti Emilia Romagna e dai suoi associati a sostegno di tutti i produttori di grano che hanno

0
0
0
s2smodern

Parma Ponte di Mezzo buioIl turismo continua ad essere un driver decisivo per il nostro Paese. L’industria turistica italiana vale infatti oltre 70 miliardi di euro (ovvero il 4,2% del Pil) che salgono a 172,8 miliardi di euro (il 10,3% del Pil) se si aggiunge anche tutto l’indotto. E in questo contesto l’Emilia Romagna con oltre 36,5 milioni di presenze, è la quarta regione più turistica d’Italia.

A confermare questi dati è il Rapporto sul Turismo 2017, curato da UniCredit

0
0
0
s2smodern

Camera di Commercio Zanlari sul palco 2015"NON PUNITE AZIENDE CHE NON PRESENTAVANO BILANCI, DANNO DA 9 MLN" (DIRE) Bologna, 3 giu. - Un danno erariale che si aggira sui nove milioni di euro causato dall'"omesso accertamento dell'obbligo di depositare il bilancio", e dalle conseguenti mancate sanzioni nel periodo tra il 2005 e il 2013. Questa, almeno, e' la stima dei pm della Corte dei conti dell'Emilia-Romagna, che chiedono ai giudici di condannare una serie di componenti o ex componenti della giunta della Camera di commercio di Parma

0
0
0
s2smodern

Federico Pizzarotti e Stefano Bonaccini“Se Atene piange, Parma non ride”, verrebbe da commentare leggendo le traversie dei cugini bolognesi sul tema Fiere.

Da tempo Stefano Bonaccini e altri pezzi del Pd stanno lavorando alacremente assieme all’ “A Seventh of Mayor” Federico Pizzarotti perché i due enti fieristici accrescano la propria componente privata, a tutto discapito di quella pubblica, e confuiscano in un unico soggetto da area vasta, con sede principale nel capoluogo felsineo. Un quadro

0
0
0
s2smodern

Fondazione Cariparma Palazzo Bossi BocchiPubblicato il bando 2017 per rafforzare le imprese culturali non profit composte da giovani under 35

Promosso da 18 fondazioni private, tra cui Fondazione Cariparma, il bando nazionale mette a disposizione 2,65 mln di euro e scade il 23 giugno

il bando e’ on-line su www.funder35.it 

Torna il Bando Funder35 rivolto alle imprese culturali non profit composte da giovani sotto i 35 anni. A disposizione ci sono 2 milioni e 650 mila euro di risorse private per sostenerle, accompagnarle

0
0
0
s2smodern

Regione Emilia Romagna entrata principaleRAPPRESENTA L'11% DEL PIL REGIONALE; RIMINI AL TOP, REGGIO ULTIMA (DIRE) -

Il turismo in Emilia-Romagna e' una macchina da quasi 15 miliardi di euro, che rappresenta l'11% del Pil regionale e da' lavoro a circa 160.000 persone, poco meno del 10% degli occupati in Emilia-Romagna. Detto in altri termini, ogni 100 euro spesi in attivita' turistiche dirette se ne generano altri 85 a vantaggio di attivita' che beneficiano degli stessi flussi turistici. E' quanto emerge dalla ricerca realizzata

0
0
0
s2smodern

Iren sedeL’Assemblea degli Azionisti di IREN, riunitasi questa mattina a Reggio Emilia ha approvato il Bilancio 2016 e la proposta di dividendo, pari a 6,25 centesimi di euro, in incremento del 14% rispetto a quanto distribuito nel 2016 e superiore rispetto ai target del piano industriale.

L’Assemblea ha infatti deliberato una proposta di dividendo, che verrà messo in pagamento a partire dal 21 giugno 2017, pari a 0,0625 euro per azione che per il Comune di Parma significa un

0
0
0
s2smodern

Pc hackingMolte imprese segnalano di ricevere bollettini di pagamento per l'iscrizione in banche dati, registri ed elenchi. La Camera di commercio è del tutto estranea a queste richieste e invita alla massima attenzione

Non si fermano i tentativi di truffa ai danni delle imprese. Lo segnala la Camera di commercio di Parma mettendo in guardia gli imprenditori che, anche in questi giorni, stanno ricevendo bollettini con richieste di pagamento formulate in modo ingannevole. Se all'apparenza sembrano

0
0
0
s2smodern

Lavoratrici pomodoro alla catena di produzioneVabbé, che l’esito della vicenda sarebbe stato verosimilmente felice lo avevano capito in tanti da parecchio, ma un conto sono le chiacchierate sui massimi sistemi al bar, ed un conto la concretezza di una decisione tribunalizia, nella fattispecie quella che assegna l’affitto del ramo d’azienda della Copador alla Mutti di Traversetolo, per la cifra di 2,2 milioni di euro.
La Copador da tempo versava in condizioni finanziarie precarie, ed aveva richiesto l’accesso

Sostieni Rossoparma con una donazione