0
0
0
s2smodern

ZFoto Rogato su CopadorHanno emesso il decreto che serviva, i giudici Pietro Rogato, Nicola Sinisi e Enrico Vernizzi: in esso si stabilisce nel 30 ottobre, alle ore 12, il termine ultimo per l’offerta di acquisto della vecchia Copador.
Il giorno successivo il Tribunale di Parma darà il via all’asta di vendita del Consorzio Padano Ortofrutticolo Società Agricola Cooperativa, nome esteso della Copador stessa, con decisione efficace dal 31 dicembre di quest’anno. L’azienda &egrave

0
0
0
s2smodern

Ambiente estate spiaggia giovani vacanzePer il turismo arrivano cinque giorni indimenticabili. Dal 12 al 16 agosto negli stabilimenti balneari italiani si riverseranno dieci milioni di vacanzieri.
Una media di due milioni al giorno. Segnando una crescita del 16% rispetto allo stesso periodo del 2016. Un successo che miscela bellezze naturali, la complicità del caldo e la maggiore sicurezza rispetto ai tradizionali concorrenti mediterranei ma deve un tributo anche all’offerta nuova e diversificata, alla rivoluzione

0
0
0
s2smodern

Barilla Paolo primo piano“Il decreto per l’etichettatura dei prodotti per la pasta” è un “boomerang, è l’emblema di quando non si fanno le cose insieme”. Lo denuncia Paolo Barilla, intervenendo al convegno ‘Crescita vs crisi’ organizzato dalla ministra Beatrice Lorenzin. Si chiede di “etichettare un prodotto che abbia una minima percentuale oltre il 50% di grano italiano per chiamarlo Made in Italy”, ricorda. “Apparentemente sembra un

0
0
0
s2smodern

Commissione Bilancio2017 ParmaInfrastruttureQuei due "geni" di Ferretti e Pizzarotti hanno fatto benissimo, a mettere in vendita le azioni di Iren o a girarle a partecipate del Comune di Parma affinché le stesse le usino per pagare debiti che sarebbero stati serenamente ripianati in altri modi: in fondo, perché tenere delle azioni su beni primari come acqua, luce e gas che oltretutto fanno dividendi da stropicciarsi gli occhi? Bravissimi, "geniacci"...meno male che ci siete voi!

PER APPROFONDIMENTO LEGGI LEGGI LEGGI LEGGI

0
0
0
s2smodern

Lavoro mani sporche cateneCOSI' CAMBIANO I MESTIERI, AUMENTANO QUELLI LEGATI A CURA DELLE PERSONE
(DIRE) Roma, 16 set. - In 10 anni il numero di imprese artigiane attive e' sceso di circa 160mila unita'. Lo riferisce la ricerca "Gli italiani e gli artigiani", realizzata da Tecne' in collaborazione con l'agenzia Dire (cliccare qui per vedere la ricerca).
Al calo ha contribuito, in maniera diretta e determinante, la crisi economica. Basti pensare che dal 2008 ad oggi il saldo tra iscrizioni e cancellazioni e' stato sempre

0
0
0
s2smodern

Commercio saldiSe Cristiano Casa, Marco Ferretti e Federico Pizzarotti, invece che gongolare per scemenze di nessun significato, si fossero presi la briga di approntare una seria strategia di rilancio economico del nostro territorio, in 5 anni sarebbero probabilmente riusciti a mitigare almeno in parte il dato sconfortante che riguarda il commercio al dettaglio (Parma è ormai una sequenza di vetrine vuote, e questo fa male a tutti).

Verosimilmente avrebbero avuto un influsso positivo

0
0
0
s2smodern

Tep conducente autobus genericaUn comunicato orgoglioso, ma anche impregnato di una retorica molto lontana dalla realtà, quello emesso dalla Tep. In che senso? Nel senso che festeggiare per il recupero di cali di performance causati dalla propria stessa gestione è come minimo sconcertante. Un esempio? Nel 2012 i titoli di viaggio venduti erano 3 milioni 529 mila e 321, nel 2016 3 milioni 403 mila e 371, che è una quota inferiore.

Nel mezzo un tracollo di fronte al quale un amministratore pu&ograve

0
0
0
s2smodern

Tribunale fallimento banconota martellettoSempre più spesso le società di recupero crediti incaricate dalle banche mettono in atto comportamenti al limite del lecito, esponendo al cliente possibili “minacce” per convincerlo a pagare. Proprio per aiutare il debitore in difficoltà abbiamo deciso di smascherare questi espedienti. Si va dalla semplice bugia a comportamenti al limite della truffa, che vengono spesso utilizzati per forzare il cliente a pagare.

Va premesso che l’attività di

0
0
0
s2smodern

Lavoro banco metalmeccanicoRAPPORTO ICE 2016-2017; CRESCITA REGIONE SUPERA QUELLA ITALIANA. (DIRE) Bologna, 22 ago. - Cresce l'export in Italia e in Emilia-Romagna cresce un po' di piu'. Dai dati presentati nel 31esimo Rapporto Ice 2016-2017 "L'Italia nell'economia internazionale" emerge che nel 2016 le esportazioni italiane di merci sono cresciute dell'1,2% rispetto all'anno precedente.

In questo contesto, le esportazioni dell'Emilia-Romagna, che nel 2016 hanno superato quota 56 miliardi, hanno continuato a crescere

0
0
0
s2smodern

Parma borgo Lalatta palazzoCITTÀ METROPOLITANA: NASCE SUPER 'AREA VASTA' VERSO BANDO AGOSTO 

Il nuovo patto sul turismo tra Bologna e Modena fa maturare nuovi posti nelle 'stanze dei bottoni'. Nel board della Destinazione turistica Bologna metropolitana, una delle nuove aree di attrazione dell'Emilia-Romagna scandite dalla nuova legge regionale e quella dove approda Modena, entrano infatti sei componenti modenesi su 21 complessivi. Due in quota alla Provincia, dunque pubblici, e altri quattro, privati, in

Sostieni Rossoparma con una donazione