0
0
0
s2smodern

Lavoro logo Confindustria su vetrinaDall’autunno 2007 all’inverno 2015 l’occupazione nel manifatturiero italiano è calata di quasi 800mila unità (-17,1%).

Il dato non è figlio di un’ardita tesi marxisto-leninista sul quanto sia violento e fallimentare il capitalismo, bensì è quanto emerge da un rapporto del centro studi di Confindustria.
Cioé l’associazione di coloro che, in maniera alquanto autoreferenziale, si percepiscono come creatori di benessere.
RECUPERO LIVELLI PIL PRE-CRISI NEL 2021
Il Pil italiano è in risalita ma i livelli pre-crisi sono “ancora molto lontani: proseguendo la crescita al passo attuale, in Italia il recupero dei livelli persi nel corso della crisi si concluderebbe nel 2021″, hanno sancito nel medesimo studio.
Andrebbe aggiunto che se la piantassero di pensare solo ai cacchi propri e di esportare i marchi in zone del mondo dove è più semplice lo sfruttamento dei lavoratori ( COME STA ACCADENDO NEL CASO FRONERI NESTLÈ ), forse le cose andrebbero meglio anche prima.

Sostieni Rossoparma con una donazione

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner