0
0
0
s2smodern

Sabato i bianconeri ospiteranno la compagine venetaSi respira già aria di derby a Parma dove sabato le Zebre affronteranno la Benetton Treviso: sarà il confronto di ritorno tra le due compagini italiane del RaboDirect Pro12 che si sono già incontrate sul campo sabato scorso. Allora, in Veneto, ad avere la meglio furono i padroni di casa con il punteggio di 20-15. L'appuntamento è dunque molto sentito ed i bianconeri intendono vendicare la sconfitta. In occasione del match che si disputerà al XXV Aprile, tutte le società parmigiane si

0
0
0
s2smodern

Cassano, Acquah, Parolo, Floccari, Cannavaro... Tutto ed il contrario di tutto. Sono ore in cui le notizie di mercato si accavallano, trovano conferme e smentite reciproche, rendendo ancora più lontana la data del 6 gennaio quando il Parma tornerà in campo al Tardini contro il Torino. Fino ad allora pare proprio che ad avere la meglio siano destinate ad essere le indiscrezioni. Cassano sembra sempre più intenzionato a fare le valigie per vestire la maglia della Sampdoria già da gennaio. Ma Genova potrebbe essere la destinazione di un altro

0
0
0
s2smodern

Zaccardo: ipotesi ritorno in maglia crociataIl Capodanno della Serie A scatterà tra due giorni quando si aprirà ufficialmente il calciomercato: solamente allora si potrà verificare la fondatezza delle notizie che da settimane circolano riguardo a cessioni e nuovi innesti tra le fila del Parma. Al momento gli unici dati certi sono il ritorno di Valdes in Cile al Colo Colo ed il passaggio all’Atalanta in prestito con diritto di riscatto della metà del cartellino di Benalouane. Il centrocampista ha deciso di ritornare in patria a causa

0
0
0
s2smodern

Il concorso ideato da Alessia Rossi insieme al marito CrespoTra pochi giorni le immagini della tre giorni andata in scena dal 22 al 24 novembre al Palacassa delle Fiere di Parma, ovvero la fantastica realtà del Jumping Parma andrà in onda sul nuovo canale di Sky, Sports Fox 2 HD (213). Ad essere strasmessi saranno gli istanti più belli di questo incredibile concorso ideato dall’amazzone Alessia Rossi e supportato dal marito Hernan Crespo, campione argentino di calcio e commentatore di Fox Sports, il canale di Sky che trasmette i più importanti

0
0
0
s2smodern

La figurina Panini con Pizzi e GanzIl 30 dicembre è una data che non può passare inosservata: ogni buon tifoso del Parma, infatti, non può non ricordare cosa avvenne quel giorno del 1989. Era un sabato, la stagione era quella che avrebbe condotto i gialloblu alla serie A dopo una travolgente cavalcata portata a termine dagli uomini di Nevio Scala: quel giorno il Parma si recò dai rivali reggiani ed espugnò lo stadio Mirabello con due reti di Maurizio Ganz. I crociati vinsero l’incontro, disputato alla penultima giornata del

0
0
0
s2smodern

L'addio è quasi certoCassano ha fretta di andar via. Le indiscrezioni che nelle scorse settimane parlavano di un giocatore sempre più smanioso di abbandonare Parma per tornare nella Genova in cui ha vissuto i momenti più esaltanti della propria carriera, adesso sono state confermate anche dalla Gazzetta dello Sport. Cassano vuole tornare nella città che tanto gli ha dato, anche da un punto di vista sentimentale, e vestire già a gennaio la maglia blucerchiata. La Sampdoria è stato un amore mai davvero dimenticato

0
0
0
s2smodern

Amauri: "Io via? Ma chi mi vuole?"Settimane intere a parlare di giocatori crociati con la valigia già in mano, pronti ad abbandonare Parma, e poi a lasciare il club è il responsabile dell’area mercato. Antonio Imborgia ha preso la decisione di andar via così come confermato da un comunicato pubblicato sul sito del Parma Calcio in cui la società ringrazia “per la professionalità e l'operato svolto augurandogli il meglio per il futuro”. "Lascio per mia scelta - ha ammesso Imborgia - perché ritengo di aver terminato il mio

0
0
0
s2smodern

Trattative ancora lontane dalla conclusioneMentre Lucarelli e Gobbi si allenano serenamente a New York durante la pausa natalizia facendosi fotografare a Times Square, altri giocatori crociati stanno vivendo in questo momento un’altalena di emozioni. Di Cassano si è già detto e scritto qualsiasi cosa. La verità è che la cessione potrebbe concretizzarsi subito, dato che il barese vuole davvero tornare alla Sampdoria, ma il club blucerchiato deve riuscire a racimolare la liquidità necessaria entro breve tempo se non vuole far chiudere la

Sostieni Rossoparma con una donazione

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner