0
0
0
s2smodern

Le operazioni che riguardano il Parma sono moltepliciIeri la presentazione di Schelotto e Rossini (LEGGI), ma il mercato prosegue fino alla conclusione del mese. Tra le operazioni che interessano il Parma rientra il sempre più probabile scambio, così come annunciato da SkySport, tra il club di Ghirardi ed il Chievo: Mesbah andrebbe a Verona e nella città ducale giungerebbe Estigarribia. L'affare potrebbe vedere la luce molto presto.
Dovrebbe invece andar via dall'Italia Belfodil, attaccante in comproprietà fra Inter e Parma. L'algerino sarebbe in

0
0
0
s2smodern

6-16 il punteggio finaleZebre sconfitte nel sesto ed ultimo turno della fase a gironi della Heineken Cup. Al XXV Aprile i bianconeri si sono dovuti inchinare ieri allo Stade Toulousain al termine di una prestazione sicuramente improntata alla grinta ed il carattere. Punteggio finale 6-16.


Tolosa si fa notare subito per la propria determinazione: prima volta nei 22 delle Zebre ed arrivano subito tre punti. Un’altra azione al piede invece sfuma poco dopo anche grazie ad ottime Zebre con Trevisan ed una buona difesa

0
0
0
s2smodern

Il commento di Leonardi su mercato e obiettivi stagionali"Siamo contenti e orgogliosi di portare nuovi giocatori a Parma. Loro sono felici di essere qui, sono arrivati a Parma con grande entusiasmo”. L'amministratore delegato del Parma, Pietro Leonardi, non ha dubbi durante la presentazione dei nuovi rinforzi Schelotto e Rossini: “Ci daranno una mano per provare a raggiungere i risultati che speriamo. Siamo in una zona di classifica molto positiva, con il primo obiettivo quasi raggiunto” ha affermato alludendo ovviamente alla salvezza. Ma questo

0
0
0
s2smodern

Nono risultato utile consecutivo, terzo successo di filaUn primo tempo dominato dalle grandi emozioni ed una ripresa al cloroformio. Tra Chievo e Parma sembrava tutto deciso: un pareggio che avrebbe consentito ai crociati di proseguire la serie positiva senza però suscitare grandi entusiasmi. Ed invece gli stessi ultimi minuti di gioco che erano stati la cornice della beffa dell'Olimpico, hanno regalato la vittoria agli uomini di Donadoni che raccolgono al Bentegodi tre punti d'oro nella giornata in cui l'Inter viene sconfitta al Marassi dal Genoa

0
0
0
s2smodern

Il tecnico crociato contro il mercato di gennaioLunga intervista a Roberto Donadoni oggi sulla Gazzetta dello Sport. Al suo interno il tecnico crociato ha affrontato i temi del mercato, ha fissato gli obiettivi della propria squadra per questa stagione tornando anche ad elogiare Cassano. Parolo e Paletta, così come ha annunciato l'allenatore, rimarranno a Parma, e questa è sicuramente la migliore notizia che i tifosi gialloblu potevano attendersi. Ma Donadoni ha anche criticato, senza se e senza ma, la finestra di mercato di gennaio

0
0
0
s2smodern

Il tecnico non ha commentato le ultime notizie di mercatoDomani il Parma tornerà a giocare dopo l'eliminazione in Coppa Italia: un brutto scivolone che deve essere dimenticato e digerito in fretta. L'avversario, il Chievo di Corini, non è dei più abbordabili, soprattutto tra le mura amiche del Bentegodi. Ne è consapevole Donadoni che oggi pomeriggio in conferenza stampa ha invitato a non prendere sottogamba l'impegno che attende i crociati. “Noi arriviamo da un momento positivo, se si esclude l'eliminazione dalla Coppa Italia maturata al 90°, - ha

0
0
0
s2smodern

Cassano: un goal ed una prestazione convincenteEnorme e più che legittima euforia al termine della gara contro il Chievo: grazie alla vittoria acciuffata all'ultimo istante, la classifica comincia infatti a rendere meno opaco il sogno europeo. Quello conquistato ieri dal Parma è stato il terzo successo consecutivo ed i crociati si trovano adesso a tre punti dal quinto posto. Impossibile non pensare in grande, ma Donadoni, subito dopo l'incontro del Bentegodi, ha voluto placare gli entusiasmi pur mettendo in rilievo che, dopo la sconfitta in

0
0
0
s2smodern

Domenica la difficile trasferta contro il ChievoDopo la delusione dell'eliminazione dalla Coppa Italia patita in settimana, il Parma tenterà di smaltire la rabbia nell'impegno di domenica contro il Chievo. Al Bentegodi, contro un avversario che, grazie al ritorno in panchina di Eugenio Corini, sta facendo molto bene – i veronesi, anche se hanno totalizzato solo 2 punti nelle ultime 4 partite, sono reduci dal pareggio a San Siro contro l'Inter – servirà essere nelle migliori condizioni possibili a livello agonistico. La sconfitta contro la

0
0
0
s2smodern

Successo a San MartinoCon una Harmon stellare il Lavezzini Basket Parma sbanca anche San Martino di Lupari con il punteggio di 49 a 62 e conquista la sua terza vittoria consecutiva di questo inizio di 2014. Un Lavezzini dal doppio volto. Parte male, 18 a 12 per le padrone di casa già al termine primo quarto. Le ducali perdono anche Ristic, una delle migliori sette giorni fa, per infortunio al ginocchio. Una brutta distorsione da valutare nei prossimi giorni per il suo recupero e l’entità del problema. Il Lavezzini

0
0
0
s2smodern

Perea, autore stasera di due reti La Lazio approda ai quarti di finale di Coppa Italia dopo aver giocato una partita in cui, per molte fasi di gioco, è stata messa sotto dal Parma. Un successo giunto al 90' grazie a Perea (autore di una doppietta), quando l'esito della qualificazione sembrava dover giungere dai supplementari. Una beffa per i crociati che, nel secondo tempo hanno sprecato numerose occasioni che avrebbero piegato le resistenze di un avversario apparso, per molti minuti, alle corde. Una sconfitta, dunque, che

Sostieni Rossoparma con una donazione

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner