0
0
0
s2smodern

Lega Nord Bossi e BelsitoFanno sempre molto ridere, le iniziative degli esponenti della Lega Nord nelle assemblee istituzionali: tu ne scruti i volti, e ti scopri a chiederti cose tipo “chissà se sarà ancora a piede libero, tra un anno, questo quì”.


Non è che sia un’esagerazione giornalistica, eh? Se consideriamo i milioni sequestrati per le porcate combinate da Bossi e Belsito ( LEGGI DI GENOVA ), quelle che riguardano Fabio Rainieri ed il gruppo emiliano ( LEGGI DI RIMBORSOPOLI ), e gli arresti nella patria del leghismo, quella regione Lombardia che solo pochi giorni fa vedeva il fermo del sindaco di Seregno Edoardo Mazza ( LEGGI DELLA ‘NDRANGHETA A SEREGNO ), e se a ciò uniamo le decine e decine di inquisiti e arrestati nelle fila del Carroccio, il chiedersi per quanto e se un Consigliere leghista rimarrà incensurato è tutt’altro che velleitario.
E’ questo il caso di Maria Pia Piroli, autrice di una mozione che impegna il sindaco di Soragna a chiedere al Governo Gentiloni un impegno ad applicare la legge Fiano anche ai sostenitori del Partito Comunista. Un'iniziativa che ha suscitato la curiosità anche di trasmissioni di carattere nazionale, come la nota "La Zanzara" su Radio 24.

TU CHIAMALE, SE VUOI, LE MOZIONI

Ne leggi il testo, del documento votato a Soragna, e pensi: “chissà se questa qui sarà ancora incensurata, il giorno in cui Gentiloni volesse rispondere”. E’ una leghista: il fermo di polizia è nelle possibilità, statistiche alla mano (abbiamo citato Mazza di Seregno, ma potevamo tranquillamente proseguire con Lancini di Adro, con Fabio Rizzi della maggioranza Maroni LEGGI, con Ciro Borriello di Torre del Greco LEGGI, con il piacentino Davide Allegri, e via così, fino alle origini del male).
ZFoto volantino 21766822 118298995504152 5580152116286191031 nA Parma l’hanno presa con il folklore che merita un leghista, ed ecco che ben presto qualche mattacchione ha fondato la pagina Facebook “Partito Comunista Clandestino di Soragna” ( GUARDALA ).
A proposito: niente paura, a Soragna sarà possibile come sempre salutare con il pugno chiuso. La Piroli ha, politicamente parlando, una irrilevanza sostanziale: alle amministrative del 2015 è stata votata da 404 elettori su 4.250...le proporzioni fatevele un po’ da soli.
Nella foto in alto Belsito e Bossi, i volti onesti della Lega Nord.

Sostieni Rossoparma con una donazione

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner