0
0
0
s2smodern

Foto Casa nel Bosco di MaranoCasaburi sempre più ghetto. La definizione non è esattamente farina del nostro sacco: l'hanno così chiamata Consiglieri comunali, educatori dei disabili, famigliari degli stessi. Un po' tutti a parte l'assessore Rossi e quelli che dalla Rossi hanno avuto l'appalto di gestione.

Il fatto è che quando per trent'anni circa sperimenti l'inclusione sociale con forme minute e diluite nella società civile, come i “gruppi appartamento” o le case famiglia

0
0
0
s2smodern

Parma Gestione Entrate cartello

Si preannunciava pesante, ed è stato pesantissimo. Certamente per Federico Pizzarotti, che ha nominato gente oggi indagata per usura, peculato, falso ideologico, ma anche per Marco Ferretti, che ha appoggiato la “linea” di PGE fino a parlare al plurale di quanto accadesse rispetto alle multe.
Il Consiglio è stato preceduto da una conferenza stampa delle opposizioni (LEGGI) di cui potete vedere anche la quasi totalità in video. E proprio un video ( in effetti

0
0
0
s2smodern

Laura Ferraris e Susanna BragaCultura, un settore tra i più criticati, nella Parma di Pizzarotti: assessore dell'attuale amministrazione è la torinese Laura Ferraris, ad aggiudicarsi la guardiania dei musei è la torinese CO.PA.T. (quella che aveva in gestione l' Ilaria Alpi, tanto per essere chiari).

Il presidente si chiama Andrea Ferraris, ed è un curioso caso di omonimia, che in se stesso non implica alcunché.
La determina dirigenziale 688 , a firma Marta Segalini (braccio destro di

0
0
0
s2smodern

Polizia di Stato volante 113Serata di lavori commissariali in sala Polizzi: il gruppo di lavoro formato da Franco Torreggiani, Sebastiano Pizzigalli, Lorenzo Ilariuzzi, Serena Mazoli, Marco Bosi e Marco Vagnozzi hanno ieri dibattuto di retrocessioni rispetto a progetti “morti”, anche se la definizione è più vera per la seconda delibera licenziata che per la prima.


La prima, in realtà, riguardava una variazione nell'elenco degli immobili in gestione a Parmainfrastrutture: Franco

0
0
0
s2smodern

Foto PGE e FerrettiIn attesa che si faccia chiarezza sulla crisi di PGE, vogliamo sottolineare come al netto delle responsabilità del cda della partecipata, ora al vaglio della magistratura, sembra evidente la responsabilità dell'amministrazione comunale, la superficialità con cui ha affrontato la questione PGE e più in generale delle partecipate.
Il vero problema è il continuum di un sistema consolidato nel precedente governo della città e che, attraverso un articolato

0
0
0
s2smodern

Polizia dello Stato sequestro documentiCon tanti cari saluti all'onestà che andrà di moda. Stamane all'alba perquisizioni nelle abitazioni del presidente di Parma Gestione Entrate Enrico Tosi, dell'Ad Oscar Giannoni e del direttore Pieluigi Allegri, poi all'apertura degli uffici un'orda di uomini in divisa si è abbattuta sul Pge e Comune di Parma, perquisendo tutte le strutture interessate.

La pm Paola Del Monte (che Iddio ce la conservi sempre nei secoli dei secoli, è anche quella del processo

0
0
0
s2smodern

Tep autobus vecchioSerata semi-seria, quella che ha visto protagonisti i vertici Tep in commissione a Parma. Il presidente Rizzi alla fine è dovuto andare per motivi personali decisamente opinabili, nel contempo raccontando perfettamente quale importanza dia ai consessi democratici. Uno stipendiato pubblico deve dare conto finché gli viene chiesto, non finché gli avanza tempo. Questo poi è il metro di una differenza via via più evidente tra “loro” ed i cittadini, e

0
0
0
s2smodern

Ateneo Libertario Usi Ait ParmaC'è chi a leccare il culo agli industriali di Parma non ci pensa proprio. Anzi, data la vicinanza di Ponte Caprazzucca, dove per l'appunto ha sede “Io ci sto” (l'ultima ideona dei “diversamente poveri e diversamente nuovi” parmigiani) c'è chi coglie la palla al balzo per andare a ricordargli che se siamo stati nelle peste fino al collo la colpa è loro, mica del panettiere di via Bixio.
Ore 9, piazzale Rondani. Le Barricate si stagliano su un cielo che

0
0
0
s2smodern

Foto conferenza stampa opposizioniUna conferenza stampa di quelle belle pesanti, quella che le opposizioni consigliari hanno tenuto in sala stampa presso il Comune di Parma. I sequestri di documenti, l'aver indagato i vertici della partecipata del Comune, il fatto che questi vertici fossero nominati direttamente da Federico Pizzarotti...ce n'è abbastanza da far saltare un Comune. In effetti in un paese civile, in gruppi politici dignitosi, le dimissioni di qualcuno si sarebbero avute da molte ore. Così non

0
0
0
s2smodern

Commissione Ambiente con Savani presidenteCome l'Udc di Lorenzo Cesa, come uno qualsiasi di quei partiti che fanno fuori la corrente di minoranza. Li abbiamo ascoltati con le convulsioni dal ridere, quei magnifici protagonisti dei mesi ruggenti della meritocrazia. Ve li ricordate, no? Il M5S di Parma era quello dei curriculum, dei posti che sarebbero andati ai più meritevoli, e che poi invece finirono a Nicoletta Paci, a Laura Ferraris, a Giovanni Marani, tanto per citarne tre.
Anche le Commissioni...stendiamo un velo pietoso

Sostieni Rossoparma con una donazione