0
0
0
s2smodern

Matteo Salvini PARODYNessun passaggio a Parma a quanto sembra, per Matteo Salvini, che era atteso lunedì all’hotel Stendhal. Pare che la base leghista sia ancora divisa sull’indirizzo politico da dare alle prossime amministrative: due attivisti vorrebbero una candidatura di partito, altri due il sostegno ad un civico (Luigi Alfieri, per la precisione...poi vediamo come la mettono giù la Fabrizia Dalcò e la sua cerchia). In realtà gli attivisti della Lega a Parma sarebbero 5

0
0
0
s2smodern

Matteo Salvini Lega mani sul voltoL'INVESTITURA ALL'HOTEL STENDHAL; MA NOME E' ANCORA 'SUB IUDICE'. (DIRE) 

E' attesa per lunedi' prossimo -all'hotel Stendhal- la presentazione del candidato sindaco di Parma della Lega nord. A incoronarlo -o meglio a incoronarla perche' si tratterebbe di una donna- sara' il segretario federale del Carroccio Matteo Salvini. Il nome della candidata resta pero' top secret anche perche', secondo indiscrezioni, non sarebbe ancora condiviso da tutto il partito. Non a caso in un primo tempo la

0
0
0
s2smodern

Kurdistan ocalan childUna richiesta della comunità Kurda di Parma, con il pensiero rivolto alle decine di migliaia di sorelle e fratelli che nella remota regione del kurdistan devono fronteggiare le aggressioni dell’Isis, del dittatore turco Erdogan e del “collega” Assad.

Oltre a dover combattere e vincere anche la nostra indifferenza. La cittadinanza onoraria ad Ocalan viene portata in aula da Ettore Manno.

PER APPROFONDIRE: LEGGI DEL NEWROZ LEGGI LEGGI LEGGI 

Note Bibliografiche

0
0
0
s2smodern

ZFoto Pizzarotti Festa della Liberazione Powered byIl Comune di Parma è alla ricerca di un gruzzoletto pari a 120 mila euro, soldo più soldo meno, e intende farselo donare da aziende in cambio di una certa visibilità nell’ambito delle celebrazioni per il 25 aprile.

Il particolare che i partigiani non fossero griffati e che la liberazione dall’oppressore nazi-fascista sia quanto di più lontano da un’operazione di marketing non sembra interessare un granchè agli “uffici” e al

0
0
0
s2smodern

Beppe Grillo primo pianoBeppe Grillo silura Marìka Cassimatis e le dà il benservito con un post firmato e pubblicato alle 10 di questa mattina sul suo blog in cui comunica di “non concedere l’utilizzo del simbolo alla lista di Genova con candidata Marìka Cassimatis”.

La decisione era nell’aria già nelle ultime ore, ma ha comunque del clamoroso. La vicinanza della vincitrice del “Metodo Genova” a Paolo Putti e agli altri fuoriusciti dal Movimento non era

0
0
0
s2smodern

Consiglio comunale nessuno in giuntaUn Consiglio comunale stanco, da saldi di fine stagione, con molti dei Consiglieri comunali ridotti a parodia di ciò che furono.

Un’aula che discute della modifica del Consiglio comunale con nessun rappresentante della giunta Pizzarotti ad ascoltare le argomentazioni sul tema per il quale chiedevano il voto e il sindaco che si fa vedere solo dopo che pubblichiamo QUESTO VIDEO. Marion Gaida e Andrea De Lorenzi che chiacchierano mentre Gabriele Folli comunica l’impegno del

0
0
0
s2smodern

Tep Bus a fermataNella lite fra Comune e Provincia la vicenda Tep non trova pace. Pare che lunedì si sia tenuta un incontro per decidere il da farsi dopo la sconfitta di Tep nel bando per il trasporto pubblico vinto da Bus Italia.
Su una vicenda così importante per la città ci si aspettava che il Comune informasse cittadini e consiglieri ( LEGGI APPUNTO DEL CONSIGLIO COMUNALE SU QUESTO ) ma non è possibile sapere nulla. Per quel che si sa il sindaco avrebbe chiesto le dimissioni del

0
0
0
s2smodern

Consiglio Comunale Marco Vagnozzi consigliereÈ sempre un piacere notare come i consiglieri di Effetto Parma cerchino di buttare tutto in rissa quando vengono punti sul vivo ed è ancora più interessante come spesso lo facciano mischiando temi e questioni non si sa se più per ignoranza o più per malafede.
La vicenda delle interrogazioni a risposta scritta cui gli assessori di questa amministrazione da tempo non rispondono merita dunque qualche precisazione, innanzitutto di metodo: una cosa sono le

0
0
0
s2smodern

Sinistra Italiana bandiere"Buon lavoro a chi se va (Ranalli, Barbacini, Pelosi ed altri), ma ovviamente Sinistra italiana come in tutti i territori si costituira' entro Pasqua con il proprio congresso provinciale e gli iscritti del territorio". Il responsabile nazionale degli Enti locali Paolo Cento risponde cosi' agli esponenti di Parma, che oggi hanno comunicato di lasciare il partito. Assicurando inoltre che entro la stessa data verra' elaborata una "proposta per il Comune". Tuttavia "dispiace- prosegue Cento- che

0
0
0
s2smodern

ZFoto Hydra vasoI casi della vita vogliono che un giornale, si chiamava Il Mattino di Parma, si schieri palesemente con un primo cittadino, si chiamava Federico Pizzarotti, e che in esso ci lavorassero i componenti dell’associazione Hydra, precedentemente protagonisti della corrente pizzarottiana interna di Parmanews24. Hydra è formata da Annalisa Andolina e Fabio Manenti, con Beppe Facchini (di Gazzetta di Parma) che inizialmente dà una mano, poi si smarca, ora non si capisce bene.
Il

Segui le dirette di RossoParma
su Periscope!

@RossoParma