0
0
0
s2smodern

Disabile mano su ruota carrozzinaLa denuncia di Liberi e Uguali di Parma: quote salate per i redditi medi e rimangono le liste d’attesa

Parma, 9 agosto 2018 –“Il Comune di Parma ha di recente assunto un nuovo orientamento sulle politiche di assistenza per le persone disabili non autosufficienti, decisione che Liberi e Uguali –Parma non condivide e di cui denunciamo tutti i rischi – dichiara Mirella Caffettani di “Articolo1-Mdp” e Riccardo Righelli di “Sinistra

0
0
0
s2smodern

Commissione Bilancio 2018 TepPiù che convitati di pietra, convitati pietrificati: nella Commissione Bilancio di ieri sera in Comune, nello spazio riservato al pubblico i vertici dell’azienda Smtp, ad un tempo partecipata e appellante in Consiglio di Stato ( LEGGI ), guidati da Pierdomenico Belli ( LEGGI ).
Al tavolo usualmente occupato dalla giunta il vicepresidente di Tep, Mirko Rubini, chiamato a presentare alla Commissione il bilancio 2017 della partecipata 50% Comune e 50% Provincia. Antonio Rizzi era

0
0
0
s2smodern

ZFoto volantino Schermata del 2018 08 08 17 06 44C’è più o meno tutta la credibilità della giunta Pizzarotti, nella determina dirigenziale 1992, a firma Tiziano Di Bernardo: nel medesimo lasso temporale nel quale Michele Alinovi gnolava per gli effetti di una parte del Decreto Milleproroghe ( LEGGI ), peraltro malamente interpretato, per nulla concentrato su Parma in particolare (anche se il tema del "dialogo" tra ex si pone), e smentito a stretto giro di posta, e nel quale Federico Pizzarotti postava su Facebook la

0
0
0
s2smodern

Inceneritore di Parma vista lateraleL'accordo che limita l'inceneritore di Parma e' scaduto, dando cosi' a Iren la possibilita' di sfruttare l'impianto al massimo. Ovvero, bruciare fino a 190.000 tonnelate di rifiuti all'anno. Ma la Regione Emilia-Romagna ribadisce di non avere intenzione di arrivare a quella soglia e rinnova l'invito a convocare un tavolo "con tutte le parti interessate" per trovare una "soluzione condivisa con Iren, che ha disdetto l'intesa alla scadenza", e arrivare a un "nuovo accordo volontario" che limiti

0
0
0
s2smodern

Federico Pizzarotti e Stefano BonacciniIl “dopo PD” è già iniziato, e a rimanerci dentro saranno soprattutto quegli esponenti politici che, politicamente scodinzolanti, hanno sfruttato la ormai defunta onnipotenza di Matteo Renzi per ottenere vantaggi e “aiutini”.

Sarà molto divertente vedere la giunta Pizzarotti amministrare senza poter inaugurare nulla di nulla con l’immancabile Bonaccini al fianco.
Un assaggio di quanto caratterizzerà i prossimi anni lo abbiamo oggi con la

0
0
0
s2smodern

Inceneritore boschetto alberi spogliE' da tempo che il sottoscritto, e ben prima di me Roberto Ghiretti, denuncia il fatto che sull'inceneritore di Ugozzolo, Iren,, fino ad oggi con il benestare silenzioso dell'Amministrazione comunale, stia portando avanti il progetto di far lavorare l'impianto a pieno regime e alla massima capacità di smaltimento.
Il tutto sempre in barba alle promesse di non accogliere rifiuti da fuori provincia, e cercando sempre di superare i limiti stabiliti a livello regionale, come accaduto

0
0
0
s2smodern

Consiglio comunale2017 Lega Nord Maurizio Campari interventoConsiglio comunale caratterizzato da altri due abbandoni, quello di oggi pomeriggio: dopo Carlotta Marù, che ha abbandonato l’assise alcune settimane fa perché nominata Difensore civico regionale, oggi hanno annunciato l’addio Maurizio Campari (Lega) e Paola Francesca Ranieri (Effetto Parma. Il leghista è stato eletto senatore nelle ultime politiche e assieme alla collega Laura Cavandoli aveva garantito un impegno per la città su entrambi i fronti. Poi

0
0
0
s2smodern

Leggere tra le ruspe pedale veloceUn giudizio sospeso che si fa via via meno sospeso, quello che riguarda Michele Guerra, assessore alla Cultura con delega alle Politiche Giovanili.

Il pupillo della Parma intellettuale, soprattutto di quella che dipende da Bologna per vivere, ha indubbiamente capito alcuni meccanismi, e individuato taluni errori (del resto erano molti) di chi l’ha preceduto, Laura Ferraris, ma gratta gratta l’impressione che si sta cominciando a diffondere è che il disegno politico si riduca

0
0
0
s2smodern

Ospedale Vecchio vista casa RoccoIl Tar viene chiamato dalla Pizzarotti Spa ad analizzare la questione dell’Ospedale Vecchio e...scoppia in lacrime, sconfortato. No, non è una figura tanto retorica quanto potrebbe apparire, leggendo con attenzione la sentenza 201 pubblicata stamane dai magistrati di piazzale Santafiora, che come di consueto riportiamo integralmente in coda all’articolo.

Essenzialmente il Tar è stato interpellato dalla Pizzarotti Spa in merito al destino dell’Ospedale Vecchio, o

0
0
0
s2smodern

Aereo CARGO 777Mancano ormai pochi ore alla scadenza programmata per la ricapitalizzazione della società che gestisce l’aeroporto e nulla è dato sapere sul destino dello scalo parmigiano. Pochi mesi fa, in una seduta della Commissione consiliare dedicata all’aeroporto, il Presidente Dalla Rosa Prati aveva parlato di situazione appesa ad un filo e di questione di giorni, ma da allora, nonostante i ripetuti appelli, nessuno della Giunta ha ritenuto di dover rispondere alle ripetute

Sostieni Rossoparma con una donazione