0
0
0
s2smodern

Iren Cornocchio incendioUn milioncino scarso, quello che Roberto Paterlini manda alla giunta Pizzarotti, che incassa. La determina 1154 del 10 maggio (oggi, in effetti) racconta l'accoglimento dei 966 mila euro dati da Iren al Comune. Per cosa? La lettera di Roberto Paterlini, già direttore dell'impianto durante la sua attivazione e oggi promosso ad Amministratore Delegato di Iren Ambiente è decisamente esaustiva, e peraltro ci dona la possibilità di visionare le vere cifre di conferimento all' inceneritore, al netto delle chiacchiere, relative al 2015.
“ In adempimento agli obblighi di cui al punto 3.6 della DGP 938/2008 – vi si legge, è allegato 1 alla determina – e della relativa intesa attuativa di cui all'oggetto (…), con la presente si comunica il contributo sulla base dei dati di rifiuto termovalorizzati nel 2015. In particolare in detto anno abbiamo termovalorizzato, secondo le modalità di calcolo convenute, 39.860,4 tonnellate di rifiuti urbani e 86.781,7 tonnellate di rifiuti speciali. In base alle percentuali riconosciute e agli importi unitari previsti nei documenti sopra richiamati la somma che vi verrà riconosciuta per il 2015 è di 966.010 euro. Detto pagamento sarà effettuato entro il 30 aprile 2016”.
Detto fatto, pagamento erogato, determina di recepimento firmata: la determina 1154 a firma Nicola Ferioli, recepisce questo incasso e lo inserisce nell'ambito del Bilancio 2016. Manca solo una foto di Federico Pizzarotti mentre conta i soldi ed esclama “e che buoni che sono!”.

LEGGI DEI 34 MILIONI STANZIATI DAL COMUNE PER IREN

LEGGI DELL'ANTICORRUZIONE SUL TELERISCALDAMENTO

LEGGI DEL CAMBIO AL VERTICE DI IREN

LEGGI DELLA POLEMICA NELL'ULTIMO CONSIGLIO COMUNALE

E LA CANDIDATA A ROMA VIRGINIA RAGGI DICE CHE NON CONFERIAMO NULLA

 

Sostieni Rossoparma con una donazione