0
0
0
s2smodern

Sinistra Classe Rivoluzione sempreinlotta giovaniMercoledì 8 novembre alle h 18.30, Sinistra Classe Rivoluzione dà appuntamento all'incrocio tra Via San Leonardo e via Venezia per incontrare i giovani, i lavoratori e i cittadini residenti di San Leonardo nel corso di un volantinaggio itinerante per le strade del quartiere, in preparazione della manifestazione antirazzista indetta dall'Anpi per sabato 11 novembre. Da anni a Parma si porta avanti una battaglia demagogica per la “sicurezza”, che ha in realtà il solo scopo di seminare paura e confusione nei quartieri più in difficoltà. In nome della “sicurezza” si cerca di mettere l’uno contro l’altro cittadini italiani e migranti, dando a quest’ultimi la colpa per una situazione di degrado che ha cause sociali e di classe e che non può essere risolto da divisioni razziali. Il primo passo nella lotta per quartieri più sicuri e vivibili è capire che il nemico non è il migrante, ma la speculazione edilizia, la disoccupazione, lo sfruttamento sul lavoro e la demagogia securitaria: sia quella della destra che quella del decreto Minniti e del Pd.

Inoltre, Venerdì 10 novembre alle h. 14,30 presso l'Aula D del chiostro della Facoltà di Lettere in Via d'Azeglio si svolgerà l'assemblea "A chi fa comodo il razzismo? Gli interessi di classe dietro alle politiche securitarie", che vuole essere un momento di riflessione e di analisi dei recenti fenomeni di immigrazione e delle politiche che si sono affermate in Italia e in Europa negli ultimi anni.

Sinistra Classe Rivoluzione – Parma

Sostieni Rossoparma con una donazione

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner