0
0
0
s2smodern

Comune di Parma Marco GiorgiE con Marco Giorgi si conclude la buffonata del giro ricognitivo per affidare i ruoli chiave del Comune di Parma “per merito”.

Erano tanto per merito, ma tanto per merito, che siamo stati in grado di scrivere il nome dei vincitori dei bandi pubblici per le cariche di direttore generale, portavoce personale, capo di gabinetto e via dicendo il giorno stesso della loro pubblicazione.


PER APPROFONDIRE LEGGI E VAI A RITROSO NEI LINK


All’ A Seventh Of Mayor del resto non sembra che freghi poi molto se essi siano realmente i più qualificati o meno: sono quelli cui desidera arrivino i vostri soldi e tanto basta.
ZFoto Schermata del 2017 09 05 00 19 42E quando si parla di Marco Giorgi i soldi sono un fiume in piena: il tizio vi costerà 223.616,25 euro all’anno. Praticamente 20 mila euro al mese.
A raccontarcelo è la delibera di giunta numero 294 del 1 settembre, a firma Donatella Signifredi ( dev’essere stato molto divertente, vista la nota questione delle progressioni orizzontali LEGGI DELLA VICENDA E VAI A RITROSO NEI LINK ) e Marco Ferretti.
Nell’allegato lo specchietto con le voci di spesa dell’ unghia pizzarottiana nella componente burocratica dell’ente. La sua qualità maggiore? Bé, per alcuni versi quella di essere una liaison tra il Pd di Bonaccini e Pizzarotti stesso: Giorgi è fondamentalmente un uomo vicino a Massimo Iotti, su un piano prettamente politico.
Con i soldi spesi per Marco Giorgi il Comune di Parma potrebbe acquistare una Ferrari 488 Spider all’anno tutti gli anni, fino alla conclusione del contratto. O fare mille cose più utili per le persone con fragilità a Parma.


Ferrari 488 spider grande sportivita azzurinaUna domanda: che senso ha fare bandi pubblici, dando la sensazione che possa vincerli chi merita maggiormente, quando Rosso Parma può ipotizzare che andranno a coloro che si sono spesi con maggiore vigore per la rielezione del primo cittadino senza "scazzare" nemmeno un nominativo? Non è un comportamento che dequalifica ulteriormente le istituzioni pubbliche, sminuendo la loro credibilità? Domande che lasciamo volentieri alle coscienze delle lettrici e dei lettori.

Sostieni Rossoparma con una donazione

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner

02 RossoParma banner

03 RossoParma banner

04 RossoParma banner

05 RossoParma banner

06 RossoParma banner

07 RossoParma banner

01 RossoParma banner