0
0
0
s2smodern

ZFoto Saccani DalcoLo strano caso di Fabrizia Dalcò. Un annetto fa, all’incirca, iniziammo a parlare di un progetto di “Governo Renzi in salsa parmigiana” architettato dalla corte del senatore Giorgio Pagliari, qualcosa che abbracciasse dai Verdini e Alfano locali alla Cgil di area Maestri, per intenderci. Il senatore (o sarebbe meglio dire il suo addetto stampa, visto che Pagliari, di suo, sa si e no come ci si entra, in Facebook) scrisse un post indignatissimo per quell’ipotesi

0
0
0
s2smodern

Comune di Parma logo vetrinaLa migliore definizione di ciò che fosse la dà il sito stesso dell’azienda, tristemente fermo al 2011: “ costituita nel lontano 1964 come Azienda consortile per l’approvvigionamento idrico dei comuni della Bassa Parmense, Ascaa è divenuta negli anni 90 gestore idrico ed oggi, per gli effetti del comma 9 dell’art. 35 della L. 448/2001 (Finanziaria 2002), è società patrimoniale delle reti, degli impianti e delle dotazioni relativi alla

0
0
0
s2smodern

Federico Pizzarotti conferenza stampa mani giunteUn nuovo, grande bluff, quello di Federico Pizzarotti. Stavolta non mobilitando una sequenza di profili fake, ma organizzando una sorta di mail bombing di commenti e condivisioni tra i “suoi”. E con l’espressione intendiamo soprattutto quella vasta fetta di M5S ancora perfettamente inserita nel gruppo di Beppe Grillo e però fedelissima del sindaco di Parma.
L’operazione è stata stavolta piuttosto ben congegnata e ha previsto un inizio di commenti prettamente

0
0
0
s2smodern

Consiglio comunale giunta natale 2016Una seduta del Consiglio che ha vissuto di tre momenti essenziali: la polemica sull’obbligo alla vaccinazione, quella sull’ennesima assunzione targata Pizzarotti di comunicatori e infine sull’ennesima prova di scarsa capacità di Nicoletta Paci, che ha con la propria delibera de facto messo fine al Consiglio comunale.
INTERROGAZIONI E INTERPELLANZE:
PIZZIGONI E I FUNERALI: Paolo Pizzigoni, Consigliere di Altra Politica, ha dato il via ai lavori dialogando con Laura Rossi

0
0
0
s2smodern

Paolo Scarpa Nicola DallOlioSimpatico o antipatico, è lui la nota politica di giornata: che il democristo Pizzarotti si ricandidasse ( LEGGI ) lo sapevano anche i sassi da 18 mesi, figuriamoci. Piuttosto che tornare a lavorare, non si sa cosa non inventerebbe, quello.

L’accordo politico tra il Capogruppo in Consiglio comunale per il PD e l’ex presidente de Il Borgo ( LEGGI ), invece, ha un che di interessante per tanti aspetti, sia positivi che negativi. Innanzitutto perché relega in un

0
0
0
s2smodern

Comune di Parma logo vetrinaL’abbiamo annunciata alcuni giorni fa, parlando del riassetto che a portato in Comune: alla Comunicazione Pizzarotti vuole più gente. Perciò ha affidato il settore al fidato Marco Giorgi, che a sua volta ha portato un altro pezzettino di Pd nei palazzi comunali.
Anche l’articolo 90 lo avevamo preannunciato, e curiosamente l’avviso pubblico è stato reso noto immediatamente dopo la pubblicazione del nostro articolo ( LEGGI ), il 12 gennaio. Manco avessimo

0
0
0
s2smodern

ZFoto Colla barattolo“Cittadini prestati alla politica” , a ripeterlo ora, uno dei principali slogan del Movimento Cinque Stelle targato 2012, fa quasi ridere: una delle tante balle di un tizio che di mollare la poltrona ne ha mai avuto la minima intenzione.

Quella sorta di imbroglio elettorale deambulante (ricordiamo tra le altre inceneritore da non accendere, bilancio partecipativo vincolante...ma sarebbe una lunga lista), ai più noto come Federico Pizzarotti, ha annunciato una scontatissima

0
0
0
s2smodern

Federico Pizzarotti addio M5S conferenza stampaE sulle primarie cittadine, che non si possono chiamare del PD anche se in realtà la cabina di regia è tutta renziana, irrompe il sondaggio de Il Sole 24 Ore. Lo stesso quotidiano, riferendosi allo studio condotto da Ipr Marketing, si affretta a sottolineare come esso non corrisponda ad un vero e proprio consenso elettorale, perché su quest'ultimo si riflette la condizione di vita in cui versa la città (Parma non è messa molto bene, da questo punto di vista, e

0
0
0
s2smodern

PD Nicola DallOlio sfondo MontanaraEra anche un po’ nell’ordine delle cose, e alla fine è accaduto: Nicola Dall’Olio ritira la propria candidatura a vantaggio di Paolo Scarpa, con il quale pare di capire abbia trovato un accordo politico attorno ad un progetto comune.

Il Capogruppo del PD in Consiglio comunale, del resto, aveva già ottenuto il risultato da considerarsi minimo con la raccolta firme della candidatura, procedura con cui aveva fatto mangiare la polvere (diciamo la polvere, va) ad un

0
0
0
s2smodern

Comune di Parma Marco GiorgiMarco Giorgi prosegue senza rallentamenti la propria opera di “colonizzazione” del Comune di Parma: il direttore generale, voluto da Federico Pizzarotti ( LEGGI ), ha iniziato una scientifica “transumanza” di gente che considera vicina dalla Provincia di Parma agli uffici assessorili.
Ultima di una lunga lista che ha previsto il passaggio alla corte di Pizzarotti, tra gli altri, di Rita Alfieri ( LEGGI LEGGI ), Fabrizia Dalcò ( LEGGI ) e Giacomo Fiume ( LEGGI )

Segui le dirette di RossoParma
su Periscope!

@RossoParma